Riparo Roberto, il Progetto

 | Arnalo dei Bufali | La Villa Romana | Via dei Templi |

 

| Riparo Roberto 1a parte | 2a parte  | 3a parte |

 

Con l'ingenuità, e la più candida purezza, di chi non capisce il perché di tali dimenticanze nei confronti di risorse culturali e paesaggistiche che continuano a rimanere nel più assoluto anonimato, quando esistono fondi comunitari che prevedono milioni di euro per la rivalutazione di tali tesori, quello che ho scritto in questa pagina è solo un esempio di come è possibile ridare visibilità e benessere alla nostra città. 

Riparo Roberto

(sito del Neolitico)  

Il Progetto

proposta per l'amministrazione

Altre immagini del sito preistorico al quale ho dedicato un ampio servizio, a testimonianza della sua bellezza.

Questa viene limitata dalle riprese fotografiche che difficilmente riescono a trasmettere le straordinarie sensazioni che si provano sul posto.

 

Per questo sarebbe auspicabile la realizzazione di un percorso ecologico che dal quartiere Casali conducesse al riparo Roberto, in modo che tutti possono godere dello spettacolo che invece oggi è dato a vedere solo a pochi temerari.

 

Il progetto potrebbe unire un nuovo parco giochi (fornito di zona parcheggio, necessario al quartiere Casali, da realizzarsi nell'aria che sovrasta il sito preistorico) tramite un percorso pedonale panoramico fino ad arrivare al riparo Roberto.

 

Sarebbe così soddisfatta non solo l'esigenza di un quartiere ma anche il rilancio di immagine del paese intero che potrebbe puntare così a uno sviluppo turistico da gestire in futuro.

 

Questo non è che uno dei tanti progetti attuabili attorno alle ricchezze archeologiche di Sezze, su cui a mio parere si dovrebbe puntare per il rilancio dell'immagine del nostro paese.

 

In aprile 2001 è stato presentato dal Ministero per i Beni e le attività Culturali  il " Piano Nazionale Pluriennale per L'Archeologia"

I fondi sono ricavati in parte dagli utili del gioco del lotto e destinati tra l'altro a siti archeologici e alla riqualificazione del paesaggio.

Ci sono già novanta domande che sono state accolte.

 

C'è anche un piano regionale che prevede per il Lazio 11 miliardi per la cultura di cui 633 milioni di lire andranno alla provincia di Latina.

Ritengo che Sezze possa entrare a pieno merito in questi finanziamenti e sarebbe opportuno che l'amministrazione comunale presenti progetti validi per usufruirne.

 

  | Arnalo dei Bufali | La Villa Romana | Via dei Templi |

 

| Riparo Roberto 1a parte | 2a parte  | 3a parte |