Legambiente

 Circolo dei Monti Lepini

   20 anni senza nucleare

10 novembre 2007  

Manifestazione nazionale a Roma a venti anni dalla vittoria del referendum contro il nucleare

A venti anni dall’importante vittoria nel referendum contro il nucleare, che decretò l’uscita dell’Italia dal circuito dei paesi produttori di energia nucleare, i Verdi di Latina parteciperanno con un loro striscione con su scritto:

 “Latina rifiuta il nucleare, sì alle energie pulite” alla manifestazione nazionale “20 anni senza” che si terrà a Roma in piazza Farnese sabato 10 novembre dalle ore 16:00.

Questo evento, sarà l’occasione per riaffermare la volontà degli italiani che allora si espressero contro la produzione di energia attraverso attività pericolose e dannose per l’ambiente e per l’uomo, come il nucleare. Quel referendum doveva, però significare, nelle intenzioni dei suoi promotori, anche l’impegno del nostro paese ad avanzare nella produzione di energia attraverso fonti rinnovabili e pulite, quali l’energia solare, eolica e la produzione di energie da biomasse, oltre alla definizione di seri piani di risparmio. La manifestazione, quindi, vuole testimoniare la determinazione nel confermare quella scelta, messa oggi in discussione da diverse forze politiche.

Oggi come ieri siamo sempre più convinti che la scelta del nucleare sarebbe inopportuna, perché costosa e pericolosa, inefficace perché richiederebbe tempi lunghi di realizzazione ed illogica visto il gravoso problema delle scorie radioattive. Purtroppo in questi anni poco si è fatto per rafforzare la produzione di energia attraverso fonti rinnovabili ecco perchè mai come in questo momento bisogna superare l’arretratezza dell’Italia rispetto ad altri paesi europei, nel settore delle energie rinnovabili, finanziando ed investendo su queste energie, senza perdere tempo in inutili e dannosi retro front.

Vogliamo che l’Italia, paese del sole, diventi il leader in questo settore, economicamente molto strategico. Con la scorsa finanziaria, è stato varato un importante provvedimento, il “Conto Energia”, per incentivare l’adozione di pannelli solari nella propria abitazione. A nostro avviso questo è un primo passo nella direzione giusta.

Qui a Latina siamo stati trattati come cavie da quanti, da sempre, hanno fatto di questo territorio terra di conquista per speculazioni di tutti i tipi. Ancora oggi paghiamo quelle scellerate scelte che ci hanno lasciato in eredità una struttura fatiscente e pericolosa come la centrale di Borgo Sabotino, la cui dismissione è un problema non facilmente risolvibile. Tutto ciò in una terra di agricoltura e con un patrimonio naturalistico di importanza internazionale, come le zone umide del Parco Nazionale del Circeo.

Invitiamo, quindi, i cittadini della città e di tutta la provincia a partecipare a questo importante evento. Da Latina partirà una delegazione alle ore 14:30 dal piazzale davanti allo stadio comunale. Per maggiori informazioni potete contattare:

Alessandro - 3351729121 (solo la mattina)

Oppure scrivete a  alessandro.loreti77@tele2.it.  www.20annisenza.org

 

Alessndro Loreti                                                                 Giorgio Cacioppo

Referente manifestazione “20 anni senza”                           Presidente Verdi di Latina