A.S. Atletica Setina  

Gare 2007

Gara podistica 
MEZZAMARATONA DI CIVITAVECCHIA - 21,097 k
m

10 novembre 2007

 Civitavecchia

21,097 Km

Successo personale per Salvatore Molinari

Quarto posto alla Mezzamaratona di Civitavecchia

Dipendente comunale setino campione di mezzamaratona. Salvatore Molinari, impiegato a palazzo De Magistris e tesserato con la società Atletica setina, si è distinto alla dodicesima edizione della gara podistica per i dipendenti degli enti locali che si è disputata sabato scorso a Civitavecchia. Molinari si è aggiudicato un quarto posto di categoria, coprendo la classica distanza di 21,097 chilometri in un’ora e ventisette minuti che per la classifica generale è risultato essere al 161° posto. Ciò non toglie il merito di essersi lasciato alle spalle 1239 colleghi, tant’è che lo stesso dipendente maratoneta ha voluto dedicare la sua affermazione all’amministrazione comunale e ai suoi dirigenti dell’Atletica setina per la fiducia dimostrata nei suoi confronti e ai colleghi di lavoro e compagni di squadra che lo hanno incoraggiato e sostenuto. 

Il Comune di Sezze ha patrocinato l’iniziativa della città di Civitavecchia e del circolo Cu.Sport 2000. In gara alla partenza 1400 atleti provenienti da tutte le regioni italiane, scelti tra dipendenti provinciali, comunali e delle comunità montane. La Mezzamaratona di Civitavecchia è la gara podistica più partecipata nel Lazio e la decima rispetto all’intera nazione. L’affermazione di Molinari è stata accolta con entusiasmo in città.

Gara podistica 
MARATONA DI VENEZIA- 42,195 k
m

28 agosto 2007

 Venezia

42,195 Km

Sezze sbarca a Venezia 

La  sfida de setin ai 42,195 km della Maratona di Venezia

 di Roberto Fratarcangeli

Domenica 28 Ottobre 2007 l’Atletica Setina si è presentata al via della 22a  edizione della Maratona di Venezia. La prestigiosa gara podistica con 6000 atleti al nastro di partenza, provenienti da tutto il mondo, vedeva al via una nutrita compagine setina. Oltre ai soliti Roberto Fratarcangeli e Simona Vicaro, alla loro quarta maratona annuale e alla loro 20a maratona in carriera, facevano parte del gruppo i sempreverdi Giancarlo Tufo, Valter Di Nottia, Pietro Panfilio, Luigi Avvisati, la tenace Antonella Bruschi e quattro esordienti maratoneti , Vincenzo Vicaro, Vincenzo Di Lenola, Lidano Di Bella e Luciano Barozzi.

La trasferta preparata di tutto punto da Giancarlo Rosella, Presidente dell’Atletica Setina, coadiuvato dal prezioso aiuto di Vincenzo Balestrieri, segretario dell’associazione, è stata ricca di soddisfazioni. Primo della pattuglia setina  a giungere al traguardo, Roberto Fratarcangeli chiudeva con un ottimo  tempo, 2 ore e 44 minuti, ed al 57° posto assoluto. Seguiva la formidabile Simona Vicaro in 3 ore e 17 minuti e 27a assoluta tre le donne. Giungevano in 3 ore e 58 minuti Antonella Bruschi e Walter Di Nottia seguiti a poco da Giancarlo Tufo e Pietro Panfilio. Poco dietro, giungevano tutti gli altri runner setini. La giornata non proprio bellissima ma ideale per correre, con il termometro  attorno ai 16 °C, ha riservato per gli atleti di Sezze una magnifica esperienza. Il pubblico, assiepato lungo tutto il percorso, dalla partenza di Stra fino all’arrivo al centro di Venezia lungo il canale della Giudecca, a fianco del Palazzo Ducale e piazza San Marco, ha stretto in un caloroso abbraccio tutti gli atleti.  Per l’Atletica Setina l’appuntamento con la maratona si ronnoverà a fine anno con la maratona di Latina, mentre per il 2008 è prevista la partecipazione alla maratona di Parigi, ad aprile, e a quella di Praga, in autunno.

La realtà dell’Atletica Setina è in continua crescita ed è positivo constatare come con lo sforzo della dirigenza Rosella si sia giunti a contare più di 100 soci. Un apprezzamento positivo, dunque, va fatto a questi nostri concittadini che con pura passione e spirito di lealtà sportiva stanno cercando di portare una ventata di novità nell’ambiente sportivo di Sezze per troppo tempo ancorato al calcio, che, per le continue manifestazioni di violenza e maleducazione che ogni domenica si presentano agli occhi del pubblico negli stadi ed in tv, anche nei campi delle serie minori, non rappresenta certo un esempio da seguire da parte dei giovani.

Gara podistica 
SUBIACO- 12 k
m

8 agosto 2007

 Subiaco

12 Km

Affermazione di Simona Vicaro 

 di Roberto Fratarcangeli e Salvatore Molinari

 Importante appuntamento sportivo domenica 5 agosto a Subiaco,  dove si è svolta la durissima “Speata”, famosa gara podistica di 12 km tutta in salita con partenza da Subiaco  e arrivo su in cima a Monte Livata. La compagine dell’Atletica Setina contava tra le sue fila: Giancarlo Rosella (Presidente dell’Atletica Setina) Antonella Bruschi, Salvatore Molinari, Giancarlo Tufo e gli ultramaratoneti Simona Vicaro, Augusto La Penna, e Roberto Fratarcangeli.

 

Atletica Setina a Monte Livata

 

La partenza vedeva al via ben 600 concorrenti provenienti da tutta Italia. I primi km di 4 km di gara, con  pendenze che in molti tratti arrivavano anche al 20%, facevano subito selezione. Per i successivi 8 km il percorso (sempre in salita) riducendo le pendenze consentiva agli atleti di aumentare la velocità di corsa. Il traguardo vedeva arrivare 14° assoluto Fratarcangeli Roberto in 55 minuti, 3^ assoluta tra le donne  Simona Vicaro in 1ora e 4 minuti, e via via tutti gli altri.

 

Simona sul podio

 

 

Si difendeva bene Augusto La Penna che chiudeva in 1 ora e 4 minuti e interpretava bene l’altimetria Salvatore Molinari  che copriva il percorso in 1 ora e 5 minuti..

 

Roberto Fratarcangeli al traguardo

 

Augusto La Penna al traguardo

 

Salvatore Molinari al traguardo

 

Ottima l’organizzazione della gara che aveva previsto la chiusura completa al traffico automobilistico del percorso di gara.

Gara podistica 
GRAN SASSO- 50 k
m

15 LUGLIO 2007

 Gran Sasso

50 Km

1a Ultramarathon di 50 km del Gran Sasso 

di Roberto Fratarcangeli

 

La manifestazione svoltasi a Castel del Monte (AQ), Domenica 15 Luglio 2007, a parte il gran caldo che ha colpito la giornata, è riuscita alla perfezione e il paesaggio stupendo che abbiamo attraversato ha fatto il resto. L’altimetria del percorso è esplicativa delle difficoltà incontrate.

 

 

La gara ha consentito agli azzurri che affronteranno il mondiale della 100 km in settembre di effettuare un ottimo test. Difatti in molti hanno aderito e così si è avuto un livello tecnico molto alto dove cinque dei sei atleti saliti sul podio erano azzurri, l'unica che non faceva parte di questi è stata la seconda donna arrivata, Simona Vicaro che con 4ore13minuti ottiene anche un'ottima prestazione.

 

Simona Vicaro al traguardo

 

In tutto sono stati 93 i classificati che come prima edizione non è male, anzi. La Polisportiva di Castel del Monte e tutto il consiglio comunale hanno fatto tutto il possibile per non far mancare nulla agli atleti e questi sono rimasti molto soddisfatti di tutta l'organizzazione. La gara ha visto la vittoria di Marco D'Innocenti che con 3ore08minuti si mette dietro Giorgio Calcaterra in 3.12.36 e Lorenzo Trincheri in 3.15.23. Dal quarto al settimo uomo troviamo Di Petrillo, Malfatti, Giusti e Roberto Fratarcangeli che hanno chiuso dalle 3ore38minuti alle 3ore44minuti. Quest'ultimo è restato al quarto posto della competizione fino al 43° km quando una grave crisi intestinale lo costringeva quasi al ritiro e solo il suo grande spirito ultra gli consentiva di arrivare al traguardo, all'ottavo posto, completamente disidratato. Una volta tagliato il traguardo, ci sono volute ben 5 ore di cure mediche e l'attenzione dei compagni di squadra per rimetterlo in piedi

 

Roberto Fratarcangeli  sull’altopiano di Campo Imperatore

 

Tra le donne netto dominio di Monica Carlin che ha chiuso quarta assoluta con l'ottimo tempo di 3ore34minuti, a seguire Simona Vicaro in 4ore13minuti e l'esperta Maria Luisa Costetti in 4.33.55.

 

 

Augusto La Penna al traguardo

 

Ottimo, anche, il risultato di Augusto La Penna, che, appena alla seconda esperienza sulla distanza dei 50km, giunge al traguardo al 17° posto assoluto con un formidabile tempo di 4ore10minuti. Occorre ricordare che, oltre a questa gara, appena 21 giorni fa gli ultra-atleti dell’Atletica Setina si sono cimentati anche nella durissima Pistoia-Abetone, gara ultra di 50 km in salita, ottenendo anche lì ottimi risultati.


Fratarcangeli Roberto:  robfrata@libero.it

Gare 2007