A.S. Atletica Setina  

presenta

Gara podistica amatoriale valevole per la
3a tappa Grande Slam
UISP 2006  

>>> scarica il regolamento ed il calendario delle gare <<<

valevole 1a Maratona dei Lepini

7 MAGGIO 2006

      

5o Trofeo Città di Sezze

L'Atletica Setina è lieta di riproporre l'appuntamento sportivo con la Corsa Podistica di Km 12,5 denominata  5° Trofeo Città di Sezze, ed invita tutti a partecipare all'evento che quest'anno è valevole anche come prima tappa della Maratona dei Lepini.

La gara, che per quattro edizioni si è tenuta nel mese di ottobre, avrà luogo a Sezze (LT), domenica 7 maggio 2006 ore 9,30 con partenza ed arrivo in Viale dei Cappuccini. L'iscrizione è aperta sino a 30 minuti prima della partenza a tutti gli atleti, assoluti ed amatori, uomini e donne, che alla data del 7 maggio 2006 abbiano compiuto diciotto anni ed in regola con il tesseramento FIDAL, nonché coloro che dimostrino di essere tesserati con altra Federazione o Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI e a tutti i tesserati che presentano all'atto dell'iscrizione idonea certificazione medica per attività agonistica. 

Sono previsti due ristori ai Km 4,5 e 9,0. Ricco ristoro a fine gara previa riconsegna del pettorale. 

Il Servizio Medico è assicurato per tutta la durata della gara, così come l'assistenza della Polizia Municipale, della Protezione Civile e del Moto Club di Sezze

Il ritrovo è alle ore 8,00 presso L'Istituto Tecnico Commerciale nel Viale dei Cappuccini. 

La partenza è per le ore 9,30 e la quota d'iscrizione è di 6 €.

La premiazione è prevista alle ore 11,30 sul palco allestito nel parco dei Cappuccini.

A Sezze si impone una coppia d’eccezione

Tayeb Filali e Luisa Abbate

Grande successo per il quinto Trofeo Città di Sezze, valido come tappa d'esordio della prima Maratona dei Lepini. A salire sul gradino più alto del podio è stato l’algerino Tayeb Filali, emulato in campo femminile da un altro nome doc del podismo pontino, Luisa Abbate.

Ricordiamo che la Maratona dei Lepini, i canonici 42 chilometri e 195 metri suddivisi in 4 prove, è un progetto ideato dalla Compagnia dei Lepini, che lo ha realizzato con il supporto dell'Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina. In particolare, la gara di Sezze è stata organizzata con il prezioso aiuto dell'Atletica Setina guidata dal presidente Agostino Nardi. Inoltre la Maratona dei Lepini beneficia della collaborazione della Fidal provinciale.

Oltre duecentoventi atleti si sono presentati al via nel Parco dei Cappuccini per affrontare un percorso di 11 chilometri circa, che ha attraversato i punti più caratteristici della cittadina lepina. Un tracciato ricco di saliscendi ma molto affascinante, tanto che la gara ha raccolto numerose adesioni da tutto il Lazio. Fin dai primi metri ha fatto il vuoto l'algerino Tayeb Filali del Centro Fitness Montello, che ha coperto i quasi 11 chilometri del tracciato in 33 minuti e 41 secondi, quasi quattro minuti meglio dei diretti inseguitori. Un primato mai in discussione, nonostante la qualità degli avversari. La piazza d'onore è andata a Rachid Erradi (Colleferro Atletica) in 37 minuti e 30 secondi, mentre sul terzo gradino del podio è salito Giuliano Baccani dell'Area Roma, che ha fatto fermare i cronometri dopo 38'09". Quarto classificato Mauro Sciullo (Atletica Cisterna) in 38'41", quinto posto per Massimiliano Giorgetta (Latina Runners) con il tempo di 39'22".

Anche in campo femminile il risultato è apparso netto fin dalle prime battute, con la vittoria della farmacista formiana Luisa Abbate in 45 minuti netti davanti alla ciociara Patrizia Leoncini (Atletica Alatri 2001 I Ciclopi) che ha tagliato il traguardo dopo 46 minuti e 4 secondi. Terza piazza per Romina D'Auria dell'Art Podistica Terracina con il tempo di 46'21", che ha preceduto l'atleta del luogo Simona Vicaro (Atletica Setina), quarta in 46'50".

Nella speciale classifica per società, stilata sulla base degli atleti al traguardo, si sono imposti i padroni di casa dell'Atletica Setina, che però hanno cavallerescamente ceduto il premio. Primo posto quindi per la Podistica Aprilia davanti all'Atletica Latina. Terzo gradino del podio per l'Art Podistica Terracina. La giornata soleggiata ma non particolarmente calda ha permesso agli atleti di gareggiare in buone condizioni climatiche, su un percorso che spesso offriva la possibilità di allargare lo sguardo sullo splendido scenario naturale dei Monti Lepini.Oltre alla gara competitiva si è tenuta una corsa promozionale ad invito per le categorie giovanili sulla distanza di 2 chilometri, a cui hanno preso parte alcuni dei sodalizi più attivi nella provincia di Latina per il settore juniores, fra i quali la Nuova Atletica Sezze e l'Atletica Hermada.

La Maratona dei Lepini proseguirà il 14 maggio con la seconda tappa: il Trofeo Città di Segni, organizzato con il supporto dell'Atletica Aurora Segni del presidente Massimiliano Ferrara. Quindi il terzo appuntamento, previsto sabato 27 maggio a Ninfa, in occasione della Campestre Oasi di Ninfa, due giri per nove chilometri complessivi su un tracciato immerso nella natura con pochi eguali al mondo. Ultima prova, infine, il 6 agosto a Pisterzo con il Trofeo Sette Minestre, alla cui organizzazione collabora la Pro loco di Prossedi-Pisterzo. La Compagnia dei Lepini, che ha patrocinato la Maratona, nasce nel 2002 per sostenere e guidare il processo di sviluppo economico turistico dell'area dei Monti Lepini. 

La società agisce sul territorio con interventi di interesse generale finalizzati a realizzare le condizioni per lo sviluppo dell'economia, con particolare attenzione alla valorizzazione turistica del territorio.Il Programma STILe (acronimo per Sviluppo Turistico Integrato dei Lepini) - all'interno del quale ricade anche la Maratona dei Lepini - è il principale strumento a disposizione dell'attività della Compagnia. In pratica è un progetto che mira a creare le infrastrutture materiali e immateriali necessarie alla crescita del territorio. Si va dall'apertura di punti informazione, alla realizzazione di un archivio fotografico passando per gli eventi sportivi.Per concludere, va ricordato anche che il Trofeo Città di Sezze rappresentava anche la terza tappa del Grande Slam 2006, il circuito allestito dall'Uisp in collaborazione con Mapei, IperSidis e Sport '85, e con i fornitori ufficiali Polase Sport e Acqua San Benedetto.                                                                  articolo di Alessandro Allocca

il vincitore Tayeb Filali con il tempo di  0:33:41.081

prima donne, 36- Abbate Luisa Uisp Latina 0:45:00.227

2° Erradi Rachid Colleferro Atletica 0:37:30.050

3° Baccani Giuliano Area 0:38:09.667

Con le Fiamme Azzurre è stato Campione italiano sui 5000m nel 1993, 2° classificato ai campionati europei categoria juniores sui 5000m nel 1987 e 1° classificato alla Coppa dei Campioni sui 5000m nel 1993

lo speaker della manifestazione, Angelo Pagliaroli


L’Uisp e la Compagnia dei Lepini 

presentano

La Maratona dei Lepini

Un evento che unisce sport, bellezze naturalistiche, storia e cultura gastronomica

 Prima tappa domenica 7 maggio a Sezze  

Testimonial della Maratona è Daniele Masala

Campione Olimpico individuale e a squadre di Pentathlon Moderno ai Giochi di Los Angeles 1984

Presentata nella sede della Compagnia dei Lepini a Sezze la prima edizione della Maratona dei Lepini, competizione podistica in quattro tappe, che complessivamente raggiungeranno la canonica distanza di 42 chilometri e 195 metri. La prova d'esordio della Maratona si terrà domenica prossima 7 maggio a Sezze, poi il 14 maggio si correrà a Segni, il 27 nell'Oasi di Ninfa ed infine il 6 agosto ci sarà la tappa conclusiva a Pisterzo.

Giancarlo Siddera, presidente della Compagnia dei Lepini, ente che si occupa della promozione del territorio dal punto di vista storico e culturale, e che ha supervisionato l’organizzazione della Maratona con la collaborazione tecnica dell'Uisp-Unione Italiana Sport per tutti della provincia di Latina, ha fatto gli onori di casa. «La nostra - ha spiegato Siddera - è una struttura operativa che realizza gli interventi previsti nel progetto Stile, finanziato con i fondi dell'Unione Europea. Nel contesto di Stile trova posto anche lo sport, ed in particolare la corsa. Si tratta di un ritorno alla tradizione, un humus presente sul territorio dei Monti Lepini. Già nell'antichità ci si spostava a piedi da Sezze a Carpineto e per altre vie, unendo idealmente i due versanti. In più questa iniziativa rappresenta uno stimolo a fare uno sport che non sia solo quello televisivo, ma che trovi anche uno spessore educativo. Inoltre non va dimenticata la dimensione dello sport collegato al turismo: la promozione turistica dei Comuni intorno alla Semprevisa con eventi sportivi che attraggano e facciano conoscere questi luoghi».

Il presidente della XVIII Comunità Montana, Quirino Briganti, ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa per lo sviluppo del territorio. «Il percorso da seguire è quello di una programmazione con interventi di carattere sistemico che uniscano cultura, arte ed ambiente. Questa è l'idea contenuta nel programma Stile, e comprende anche lo sport. Più il la ci sarà anche una Gran Fondo di ciclismo, ma la Maratona dei Lepini rappresenterà il battesimo del fuoco: unisce due province, Roma e Latina, un'unica comunità quella dei Monti Lepini, ed i paesi che la formano. I quattro Comuni che ospiteranno le tappe della Maratona, li rappresentano idealmente tutti. Il nostro dimostra ancora una volta di essere un territorio tenace e capace di mettere in campo le idee».

Natalino Nocera, presidente dell'Uisp provinciale, ha fatto il punto sulla competizione. «L'idea era nata come una gara unica sulla distanza di 42 chilometri e 195 metri, che però avrebbe limitato la partecipazione a causa del percorso impervio, andando contro l'obiettivo di fondo che è quello di allargare l'affluenza il più possibile. Per questo abbiamo suggerito di suddividere la Maratona in quattro tappe rappresentative dell'area coperta dalla Compagnia dei Lepini. Inoltre, per dare maggior forza alla valorizzazione del territorio abbiamo deciso di assegnare nelle premiazioni non solo le tradizionali coppe e targhe, ma anche i prodotti enogastronomici del territorio, con la prospettiva di coinvolgere ancora di più i piccoli produttori locali nel prossimo futuro».

Alla presentazione della Maratona dei Lepini è intervenuto anche il testimonial d'eccezione Daniele Masala, campione olimpico nel Pentathlon Moderno ai Giochi di Los Angeles '84 e presidente del Comitato Regionale Uisp Lazio. «Per me è un'occasione particolare per conoscere meglio queste zone. Lo sport è sempre un veicolo di cultura e valori, e ben si sposa alle esigenze di promozione del territorio. Inoltre, lo sport praticato non come prestazione esasperata e voglia di vincere a tutti i costi, ma con l'obiettivo di divertirsi e di stare bene, costituisce anche uno strumento di educazione sociale e civica. Il recupero dei valori sociali dello sport è anche alla base della scelta di un tipo di manifestazione che coinvolga il maggior numero di persone. Uno sport che sia inclusione e non l'esclusione rappresentata dall'unico intento di battere il nemico».

Le conclusioni sono spettate a Fabrizio Di Sauro, direttore della Compagnia dei Lepini che ha lavorato in tandem con Tommaso Dorati direttore dell’Uisp nell’organizzare l’atteso evento. «Con l'Uisp - ha sottolineato Di Sauro - prosegue il nostro intento di sperimentare in forma sempre più decisa una partnership sul territorio. Le gare che costituiranno questa prima edizione della Maratona dei Lepini saranno un assaggio dei nostri luoghi più belli: si verrà sui Monti Lepini non solo per vedere, ma anche per fare. Per questo ringrazio l'Uisp e le istituzioni che ci sono state accanto in questo progetto e negli altri che stiamo portando a compimento».
Appuntamento quindi a domenica prossima a Sezze: la gara, organizzata in collaborazione con l'Atletica Setina del presidente Agostino Nardi e con la Fidal provinciale prenderà il via alle ore 9,30 dal Parco dei Cappuccini, per toccare i punti più caratteristici della cittadina lepina. 
                   articolo di Alessandro Allocca

Informazioni 

UISP - Viale Don Morosini, 143 Latina 

> Tel. 0773 691169  -  Fax 660099  -  E.mail  latina@uisp.it  -  www.uisplatina.it 

A.S. Atletica  Setina  Tel 329 225 0574

(Presidente Agostino Nardi)

 www.uisplatina.it     www.compagniadeilepini.it

Il saluto del Presidente

Il Presidente dell'Atletica Setina, Agostino Nardi, da il benvenuto a tutti i partecipanti a questo quinto appuntamento con il trofeo setino di atletica leggera che quest'anno assume una valenza in più: infatti l'evento è valevole anche come prima tappa della Maratona dei Lepini, organizzata dalla Compagnia dei Lepini, che si concluderà dopo aver toccato i paesi di Segni Sermoneta e Prossedi, con la premiazione che avverrà il 9 settembre a Roccagorga.

  La gara di Sezze è oramai un classico che Sezze attende ed ospita con piacere. Un'occasione per dimostrare che lo sport è un momento sociale di grande valore ed un punto di riferimento per le generazioni future

Ordine d'arrivo

1 Tayeb Filali Fitnes Montello 0:33:41.081

2 Erradi Rachid Colleferro Atletica 0:37:30.050

3 Baccani Giuliano Area 0:38:09.667

4 Sciullo Mauro A.S. Atl. Cisterna 0:38:41.783

5 Giorgetta Massimiliano Latina Runners 0:39:22.382

6 Venditti Romeo Atl. Frosinone 0:39:44.644

7 Mercuri Enrico Pol.Namaste'team Club 0:39:47.277

8 Iannarilli Patrizio A.R.T. Pod. Terracina 0:39:52.715

9 Mantovani Gianluca Latina Runners 0:39:59.154

10 Tedde Roberto A.S. Atl. Pomezia Nota Bene 0:40:21.186

11 Tasi Ilir Colleferro Atletica 0:40:25.132

12 Zaccari Andrea Atl. Frosinone 0:40:36.458

13 Rappa Giuseppe Podistica Aprilia 0:40:55.475

14 Mastracco Angelo Atl. Alatri 2001 I Ciclopi 0:41:14.633

15 Sciscione Carlo G.P. Avis Priverno 0:41:38.758

16 D'argenio Nicola Pod. Sabaudia 0:41:51.977

17 Becchetti Franco Area 0:42:00.008

18 Coppola Claudio Latina Runners 0:42:03.804

19 Baratta Alessio Atl.Ee Circeo 0:42:10.173

20 Rinaldi Domenico Atletica Latina 0:42:20.688

21 Mallardo Luigi Atl. Anzio 0:42:24.884

22 Bartolomucci Fabio Latina Runners 0:42:28.329

23 Bottoni Luca Pod. Fisiosport 0:42:43.170

24 Vicenti Antonello Atletica Setina 0:43:04.681

25 La Valle Andrea Area 0:43:18.771

26 Rodrigues Anibal Ruben Podistica Aprilia 0:43:25.541

27 Faiola Francesco A.R.T. Pod. Terracina 0:43:28.395

28 Catanzani Giulio A.S. Roma Road R.Club 0:43:55.404

29 Geremia Franco Sora Runners Club 0:44:10.286

30 Masocco Giulio G.P. Avis Priverno 0:44:19.659

31 La Penna Augusto Atletica Setina 0:44:27.140

32 Deriu Agostino Poli Golfo 0:44:29.984

33 Vellucci Michele G.P. Avis Priverno 0:44:46.428

34 Minotti Roberto Pod. Fisiosport 0:44:51.074

35 Roscioli Andrea Atletica Setina 0:44:53.317

36 Abbate Luisa Uisp Latina 0:45:00.227

37 Caterino Giovanni Atl. Club Nautico Gaeta 0:45:10.492

38 Belalba Mario Atl. Club Nautico Gaeta 0:45:11.103

39 Ricci Nemesio Latina Runners 0:45:11.544

40 Macagnano Paolo Podistica Aprilia 0:45:15.630

41 Trobiani Graziano Podistica Aprilia 0:45:20.406

42 Carbone Massimo Pod. Amatori Morolo 0:45:22.720

43 Iacobelli Antonio A.S. Atl. Cisterna 0:45:28.939

44 Abagnale Michele Podistica Cori 0:45:34.206

45 Perna Carmine Atletica Latina 0:45:47.175

46 Di Domenico Fabrizio Verrazzano Runners 0:45:50.219

47 Fiorin Giorgio Latina Runners 0:45:50.900

48 Ludovisi Alfredo Podistica Aprilia 0:45:53.384

49 Mantuano Luciano G.P. Avis Priverno 0:45:55.357

50 Mancone Antonio Pod. Sabaudia 0:45:56.799

51 Arru Marco A.S. Atl. Cisterna 0:46:00.284

52 Foletto Sergio Podistica Aprilia 0:46:02.447

53 Leoncini Patrizia Atl. Alatri 2001 I Ciclopi 0:46:04.890

54 Raso Franco Atletica Monticellana 0:46:12.061

55 Trucchia Stefano Pol. Boville Podistica 0:46:12.491

56 Schiavone Luigi Atletica Setina 0:46:12.812

57 Di Bella Andrea Francesco Moser 0:46:14.204

58 Di Maio Fabrizio A.R.T. Pod. Terracina 0:46:15.966

59 D'auria Romina A.R.T. Pod. Terracina 0:46:21.685

60 Marini Leo Nuova Atl. Fondi 0:46:22.275

61 Amato Augusto H2s Marathon 0:46:25.440

62 Ficaccio Danilo Atletica Setina 0:46:38.969

63 Vicaro Simona Atletica Setina 0:46:50.105

64 Gatto Pietro Atletica Latina 0:46:50.816

65 Ingrosso Giuseppe Olimpic Marina 0:46:52.619

66 De Marco Giuseppe Atletica Latina 0:46:55.593

67 Visca Ludovico G.P. Avis Priverno 0:46:58.628

68 Giorgi Salvatore Atletica Hermada 0:47:07.490

69 Mevo Lorenzo Poli Golfo 0:47:08.221

70 Cividani Franco Atletica Setina 0:47:15.953

71 Di Niccolo Francesco A.R.T. Pod. Terracina 0:47:20.890

72 Costa Cesare Latina Runners 0:47:34.419

73 Mastroianni Alberto Latina Runners 0:47:41.720

74 Vastola Aldo Atletica Latina 0:47:47.828

75 Musto Salvatore Podistica Aprilia 0:48:16.510

76 Auciello Pasquale Atletica Latina 0:48:21.176

77 Parisi Lucio Atletica Monticellana 0:48:33.214

78 Radicioli Costantino Latina Runners 0:48:35.837

79 D'agostino Daniele Podistica Aprilia 0:48:44.310

80 Battista Angelo Podistica Aprilia 0:48:46.903

81 Felicetti Roberto Pol. Boville Podistica 0:48:51.240

82 Tulli Paolo Atletica Setina 0:49:00.964

83 Petrillo Salvatore Atletica Setina 0:49:06.992

84 Massimi Giuseppe Podistica Aprilia 0:49:16.215

85 La Penna Massimo Atletica Setina 0:49:16.596

86 Sorrenti Antonio Pod. Sabaudia 0:49:19.901

87 Ceccuti Luciano A.R.T. Pod. Terracina 0:49:28.894

88 Panfilio Pietro Atletica Setina 0:49:29.314

89 De Clemente Giampiero Olimpic Marina 0:49:31.477

90 Tacconi Mario A.S. Atl. Cisterna 0:49:40.771

91 Di Ciaccio Antonio Atl. Club Nautico Gaeta 0:49:49.273

92 Lange Karl Uisp Latina 0:49:51.356

93 Teseo Sandro Atletica Monticellana 0:49:52.658

94 Vellucci Filippo G.P. Avis Priverno 0:49:55.492

95 Frate Emilio Olimpic Marina 0:50:12.156

96 Pagliaroli Egidio A.R.T. Pod. Terracina 0:50:19.937

97 Sciarretta Giuseppe Olimpic Marina 0:50:23.302

98 D'amato Tommaso G.P. Avis Priverno 0:50:25.115

99 Corina Enea Nuova Atl. Fondi 0:50:33.406

100 Bordin Renato Uisp Latina 0:50:52.404

101 Marcheggiani Cristian Pod. Sabaudia 0:50:56.420

102 Camilli Giuseppe Atl. Anzio 0:51:01.857

103 Prota Stefano Atletica Monticellana 0:51:08.918

104 Ciriello Antonio Latina Runners 0:51:15.858

105 Lizio Fabiano Pod. Sabaudia 0:51:16.769

106 Lazzari Leandro Atl. Alatri 2001 I Ciclopi 0:51:23.939

107 Conte Lorenzo Vincent Olimpic Marina 0:51:25.942

108 Tufo Giancarlo Atletica Setina 0:51:29.597

109 Valenti Emilio Pod. Fisiosport 0:51:31.891

110 Iuorio Pasquale Podistica Aprilia 0:51:32.351

111 De Marchis Germano G.P. Avis Priverno 0:51:34.915

112 Pelagalli Guglielmo G.P. Avis Priverno 0:51:35.235

113 Bernardini Giulio G.P. Avis Priverno 0:51:40.984

114 Calabrese Danilo Pod. Fisiosport 0:51:57.317

115 Tosto Carlo Uisp Latina 0:51:58.238

116 Ceccarini Roberto Uisp Latina 0:51:59.040

117 De Angelis Luciano Pod. Sabaudia 0:52:01.723

118 Mazzucco Crescenzo A.R.T. Pod. Terracina 0:52:03.156

119 Ferrari Giuseppe G.P. Avis Priverno 0:52:11.137

120 Evangelisti Edoardo Pol. Lib. Lanuvio 0:52:15.613

121 Spaziani Ernesto Podistica Aprilia 0:52:23.545

122 Frasca Simona A.R.T. Pod. Terracina 0:52:25.968

123 Mirabella Luigi Atl.Ee Circeo 0:52:33.810

124 Radicioli Roberto Asi Latina 0:52:39.858

125 Conte Bruno Poli Golfo 0:52:44.185

126 Petrilli Alberto Atletica Monticellana 0:52:49.672

127 Rocco Daniele Atletica Latina 0:52:50.013

128 Giuliano Filippo Atletica Latina 0:52:50.383

129 Di Mario Umberto Atletica Hermada 0:53:03.202

129 Previati Dario Atletica Hermada 0:53:03.202

130 Marostica Albino Atletica Hermada 0:53:03.562

131 De Luca Ermanno Amici Parco Castelli Romani 0:53:06.637

132 Onorati Aldo Atletica Latina 0:53:17.172

133 Sarallo Antonio A.S. Atl. Cisterna 0:53:20.186

134 Cianfriglia Francesco Podistica Aprilia 0:53:23.741

135 Fusco Onorio Olimpic Marina 0:53:32.694

136 Macaro Paola Latina Runners 0:53:43.820

137 Di Liberto Ignazio A.S. Atl. Cisterna 0:53:48.787

138 Schiavo Giuseppe A.R.T. Pod. Terracina 0:53:57.360

139 Ermacora Simone Atl. Amatori Velletri 0:54:00.584

140 Uttaro Erasmo Olimpic Marina 0:54:07.835

141 Rizzi Luciano Atletica Latina 0:54:10.058

142 Frasca Annamaria A.R.T. Pod. Terracina 0:54:10.388

143 Carpentieri Roberto Podistica Aprilia 0:54:14.364

143 Ferraglioni Marco Podistica Aprilia 0:54:14.364

144 Di Ciaccio Giuseppe Atl. Club Nautico Gaeta 0:54:16.377

145 Baratta Gino Atl.Ee Circeo 0:54:22.896

146 Nardi Agostino Atletica Setina 0:54:27.944

147 Bono Francesco Atletica Hermada 0:54:37.287

148 Bagnariol Vittorio Atletica Hermada 0:54:37.908

149 Corradi Massimiliano Pod. Sabaudia 0:54:45.419

150 Evangelisti Tommaso Pod. Amatori Morolo 0:55:02.834

151 Di Corinto Vittorio Podistica Aprilia 0:55:22.472

151 Ottaviani Carlo Podistica Aprilia 0:55:22.472

152 Rocco Mara Atletica Latina 0:55:22.903

153 Cinquegrana Davide Atletica Latina 0:55:36.793

154 Carbone Enrico Tommaso Atl. Training 0:55:59.846

155 Renzi Salvatore G.P. Avis Priverno 0:56:00.998

156 Bruschi Concetta Atletica Setina 0:56:16.480

157 Rosella Giancarlo Atletica Setina 0:56:16.880

158 Rocco Carlo Atletica Latina 0:56:20.225

159 Fretta Fiorella Atletica Latina 0:56:25.302

160 Signore Alessandro Olimpic Marina 0:56:28.387

161 Fabietti Pio Atletica Latina 0:56:46.453

162 Spagnolo Giuseppe Podistica Aprilia 0:56:57.188

163 Marzella Maria Uisp Latina 0:57:11.469

164 Marino Bernardo G.P. Avis Priverno 0:57:36.495

165 Vitti Augusto Atletica Hermada 0:57:47.270

166 Capasso Giuseppe Olimpic Marina 0:57:54.971

167 Barozzi Luciano Atletica Setina 0:57:58.336

168 Leoni Mario Atl. Amatori Velletri 0:58:32.175

169 Astri Claudio A.S. Atl. Cisterna 0:58:46.335

170 Di Clemente Massimo Olimpic Marina 0:59:11.802

171 Di Principe Antonella Olimpic Marina 0:59:12.383

172 Reccia Andrea A.S. Atl. Cisterna 0:59:34.104

173 Cifrarelli Pasquale A.S. Atl. Ostia 0:59:47.323

174 Giansanti Andrea Atletica Latina 1:00:27.901

175 Raimondi Raimondo Atletica Latina 1:00:33.259

176 Salaro Teldo Atletica Latina 1:00:47.960

177 Calabresi Amerigo A.S. Atl. Cisterna 1:01:37.271

178 Gatto Pietro Atletica Latina 1:01:50.510

179 Ammendolia Stefano Amici Parco Castelli Romani 1:02:03.138

180 Spoletini Luciano G.S. Bpd Colleferro 1:02:10.148

181 Notarsanti Nadia A.R.T. Pod. Terracina 1:02:17.489

182 Spaziani Vincenzo Podistica Aprilia 1:02:18.470

183 Mucciarelli Arturo Atletica Hermada 1:02:19.111

184 Giovannetti Giovanni G.P. Avis Priverno 1:02:57.877

185 Pontecorvi Stefano A.S.D. Mountain & Freedom Sezze 1:02:58.959

186 Bouden Fathia Atl. Alatri 2001 I Ciclopi 1:04:00.868

187 Lucarini Sonia Atletica Setina 1:04:19.695

188 Truini Anacleto Atletica Setina 1:04:20.175

189 Rullo Damiano Atl. Alatri 2001 I Ciclopi 1:06:09.623

190 Lippi Roberto Amici Parco Castelli Romani 1:06:18.906

191 La Rocca Rita Atletica Hermada 1:07:09.228

192 Anniciello Gennaro Atletica Setina 1:10:17.239

193 Sanguigni Piero Antonio Pod. Gruppo Solidarieta' 1:10:36.046

194 Colla Viviana A.S.D. Mountain & Freedom Sezze 1:12:48.717

195 Filigenzi Maria Concetta Atletica Setina 1:12:49.207

196 Cacciotti Diana Atletica Setina 1:12:49.628

197 Alonzi Giovanna Atletica Setina N.C.

198 Barlone Patrizio Atletica Monticellana N.C.

199 Camaglia Anna Maria Podistica Aprilia N.C.

200 Casarin Albino Uisp Latina N.C.

201 Cifarelli Pasquale Aics Podistica Ostia N.C.

202 D'ercole Mario Latina Runners N.C.

203 Di Cola Arcangelo Atletica Monticellana N.C.

204 Di Donato Giuseppe Comando Scuole Esercito N.C.

205 Di Donato Michele Atletica Monticellana N.C.

206 Fiacco Amerigo Atletica Setina N.C.

207 Foglietta Enrica A.S.D. Mountain & Freedom Sezze N.C.

208 Fratarcangeli Roberto Atletica Setina N.C.

209 Giardino Salvatore Comando Scuole Esercito N.C.

210 Leggeri Francesco A.S.D. Mountain & Freedom Sezze N.C.

211 Loreti Luciano Podistica Aprilia N.C.

212 Massaro Vittorio A.S.D. Mountain & Freedom Sezze N.C.

213 Menichelli Annaluisa G.P. Avis Priverno N.C.

214 Montechiarello Gilberto Uisp Latina N.C.

215 Olivieri Fausto G.P. Avis Priverno N.C.

216 Pietrosanti Elma A.S.D. Mountain & Freedom Sezze N.C.

217 Tempestini Elisa Podistica Aprilia N.C.

218 Truini Roberto Atletica Setina N.C.

219 Vellucci Innocenzo G.P. Avis Priverno N.C.

220 Venditti Mauro Podistica Aprilia N.C.

221 Vicenzini Rosalba A.S. Kronos Roma Quattro N.C.

222 Volpe Giuseppe Atletica Latina N.C.

223 Zuccaro Andrea G.P. Avis Priverno N.C.

il Percorso

PARTENZA: Parco dei Cappuccini >> Via Cappuccini >> Ferro di Cavallo >> Via S. Leonardo >> Porta S. Andrea >> Via Fanfara >> Via Matteotti >> Via Corradini >> Porta Pascibella >> Via Marconi >> Ferro di Cavallo >> Via Cappuccini >> 

Via Variante >> Via Gattuccia >> Via Roccagorga >> Via Pastina Valletta >> Via Montagna >> 

Via Scopiccio >> Via Melogrosso >> 

Via Roccagorga >> Zoccolanti >> Via Bassiano >> Via Strada Nuova >> Via Mattatoio >> Porta Romana >> Via Corradini >> Porta Pascibella >> Via Marconi >> Ferro di Cavallo >>  

Via Cappuccini >>

ARRIVO: Parco dei Cappuccini.

La corsa per promuovere i Lepini

Anche se poco apprezzata dal grande pubblico, la corsa è forse l’attività sportiva più alla portata di tutti. Una disciplina che unisce la conoscenza del proprio corpo al contatto diretto con il mondo circostante, specie quando il percorso è dotato di un palcoscenico spettacolare come quello agreste o montano. A pensarla così, oltre agli amanti del fondo e del mezzofondo, sono la Uisp provinciale – Unione italiana sport per tutti – e la Compagnia dei Lepini, che hanno presentato la prima edizione della “Maratona dei Lepini”, gara podistica in quattro tappe che andrà a ricoprire quella distanza di 42 chilometri e 195 metri percorsa dal leggendario Fedippide. La manifestazione pontina, a differenza del tragitto Maratona-Atene che costò caro al soldato ateniese, si snoderà in diversi appuntamenti: domenica prossima a Sezze, il 14 maggio a Segni, il 27 presso l’Oasi di Ninfa e il 6 agosto, infine, tra Pisterzo e Prossedi. 

Quattro gare, che si disputeranno su una distanza variabile tra i nove e i dodici chilometri, aperte potenzialmente a tutti, purché in possesso di tessera Uisp o Fidal e in regola con la certificazione sanitaria per attività agonistiche. <<Lo spirito di questa competizione non è certo quello dei 100 km della Supermaratona del Passatore – spiega il testimonial Daniele Masala, oro olimpico nel Pentathlon a Los Angeles 1984 – perché si punta a coinvolgere più persone. E sono convinto che vinceranno non solo i premiati ma tutti coloro che riusciranno a partecipare>>. Conferma lo stile popolare della gara il presidente Uisp di Latina Natalino Nocera: <<Vogliamo promuovere la dimensione di massa dell’evento, che non è destinato ad atleti di livello. Per questo abbiamo diviso in quattro tappe il percorso classico della maratona>>. <<L’iniziativa va apprezzata sotto diversi profili – sottolinea Giancarlo Siddera, presidente della Compagnia dei Lepini – perché favorisce lo sport come dimensione essenziale per il territorio e sostiene il turismo collegato a questa attività>>. Obiettivo non secondario è proprio la promozione dei Lepini. <<Abbiamo voluto proporre – spiega il direttore della Compagnia, Fabrizio Di Sauro – i posti più belli del nostro territorio. E’ solo un assaggio dei Lepini, che possono essere visitati con soddisfazione>>. Appuntamento, quindi, domenica a Sezze alle 9,30 presso il Parco dei Cappuccini.                articolo di Christian Capuani

l'Atletica Setina vi da appuntamento al prossimo anno