Centro Studi   San Carlo Da Sezze

Festa dei Santi Patroni LIDANO e CARLO

  Programma dei festeggiamenti 2011 

Sezze, dal 1 al 4 luglio 2011                           Piazza del Duomo

Venerdì 1 luglio- ore 18,00 Santa Messa / ore 21,00 Teatro con "I SognAttori"

Sabato 2 luglio- ore 16,00 Artisti di strada / ore 18,00 Santa Messa presieduta dal Vescovo

a seguire solenne processione con i Santi Patroni - ore 21,00 Serata Cabaret con C. Faraco

Domenica 3 luglio- ore 10,30 Santa Messa / ore 18,00 Santa Messa 

ore 21,00 spettacolo danzante con l'orchestra Harmony Group / ore 23,30 spettacolo pirotecnico

TRE CALZONI FORTUNATI

di Eduardo Scarpetta

a cura della compagnia teatrale "i sognattori"
personaggi
                    interpreti
vincenzo fiorilli              gianni iovine
carmenella                    monica lupo
totonno                          giuseppe ricci
pasquale                       michele "maicò" imparato
michele                         gennaro imparato
rafilina                           federica rossin
luigino                           stefano di spigno
amelia                           elisabetta giovannoli
eugenio                         roberto
colonnello percola        gianni musella
conte falda                     fabrizio nardini
laura                              graziella
erminia                         samantha centra
errico                            simone
giovanni                        manuel
maria                            camilla iacoacci
Torre del Greco, provincia di Napoli, quì abita Vincenzo Fiorilli con la sorella Rafilina e il nipote Luigino. Vincenzo costruisce giocattoli secondo la tradizione napoletana finchè non cambia lavoro e diventa scopatore a causa della miseria. Poichè la paga è misera, suo fratello Alfonso lo aiuta mandandogli ogni tanto piccole somme di denaro. Le cose cambiano quando Alfonso invece di mandare soldi, manda 3 calzoni, uno dei quali con un enorme strappo dietro la gamba. La pezza mancante sarà la protagonista di questa divertente commedia scritta da Edoardo Scarpetta ed interpretata in tempi moderni da Edoardo De Filippo.