Auditorium del Turismo

Mario Costa

   

 Sezze, 10 giugno 2005                                       foto di Ignazio Romano

Recital pianistico di Silene Monti

brani eseguiti

J. S. Bach:

Fantasia Cromatica e Fuga B.W.V 903/903a

R. Schumann:

Studi Sinfonici op. 13

J. Brahms:

Rapsodia in mi bemolle op. 119

C. Debussy:

dal primo libro dei preludi:

-La fille aux cheveux de lin

-Des pas sur la neige

-Les collines d'Anacapri

Nata a Roma nel 1984, Silene Monti inizia a poco pi¨ di sei anni lo studio del pianoforte con il Maestro Erica Fossi.Prosegue i suoi studi dapprima alla scuola media Luis Carrol, dove segue i corsi della sperimentazione musicale tenuti dal Maestro Vittorio Emanuele Aiello, poi presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, dove Ŕ prossima a conseguire il diploma sotto la guida del Maestro Rocco De Vitto. 

I suoi percorsi didattici proseguono con il corso di alto perfezionamento organizzato dalla ComunitÓ Europea presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, per coro e orchestra nel 2004. Inoltre, frequenta il corso di laurea in Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo, presso la facoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ di Tor Vergata. Diversi concorsi pianistici a cui ha partecipato e in cui ha vinto il primo premio, e molti i concerti che l'hanno vista protagonista. Si Ŕ spesso esibita sia in veste di solista che in formazioni cameristiche. Artista poliedrica, ha intrapreso lo studio del canto, che l'ha portata ad essere membro stabile del Coro Roma Ensemble. 

Prossimo anche il suo debutto come solista. Invitata a suonare nella stagione musicale setina "Primavera Musicale a Sezze", presenta uno stupendo recital pianistico, con un programma che spazia dal '700 di Bach, fino al '900 di Debussy.