Auditorium del Turismo

Mario Costa

   

 Sezze, 15 maggio 2005                                        foto di Ignazio Romano

SEICORDE

Gruppo strumentale "Seicorde" 

diretto da Fabio Saveri

Il Gruppo strumentale "Seicorde" è nato nel 1992 all’interno dell’omonima associazione, il gruppo propone un concerto dedicato alla musica popolare tra il 1500 e il 1700. I tre secoli che tra rinascimento, barocco e classicismo, hanno visto mutare radicalmente i caratteri e i criteri di tutte le forme di arte cosiddette “colte”; ed hanno lasciato quasi immutati caratteri ed argomenti della musica popolare intesa nel senso etimologico del termine : “del popolo”

Il programma spazia tra le “contraddanze” danze di origine contadina ( da country dance), del 1500 fino alle tarantelle di più chiara matrice italiana e meridionale nella fattispecie. Altra parte importante del programma è rivestita dai canti popolari, rigorosamente dialettali,presentati con testi poetici ispirati allo stesso argomento da una voce recitante. Non manca poi, la parte “colta” del programma musicalmente attinta al repertorio chitarristico più importante trascritto appositamente per questo gruppo, presentata dalla lettura di testi di Metastasio e Tasso.

Si tratta di un programma di grande qualità per il quale la compagine orchestrale è formata di strumenti classici, quali archi, flauti e chitarre, e strumenti di estrazione popolare, quali mandolini, mandole, mandoloncelli, chitarra battente e percussioni varie.

Programma

prima parte- Sciarazzula Marazzula - Antidotum - Sonata breve - Greensleeves

Oi Nenna, Nenna - La Bouré - Ni mazzo de scure - Tarantella uno, due

seconda parte- Si te credisse - Spagnola - Riturnella - Recuerdos de l'alhambra

A la montagna - Tempo mancante - Madonna tu me fai