Auditorium del Turismo

Mario Costa

   

 Sezze, 8 maggio 2005                                           foto di Ignazio Romano

Appunti evocativi in concerto

presenta

Federico Chopin

Zal la nota azzurra

L'opera pianistica di Federico Chopin e l'itinerario della vita attraverso la sua corrispondenza, elaborato da Claudio Del Prato e Valter Maestosi nel 1978 per una programma RAI. 

- Un grazie particolare va a Maria Rosaria Stamelluti -

interpreti:

Vanessa Gravina - Edoardo Siravo

pianista: Cesare Del Prato

VANESSA GRAVINA (nella foto sopra)

Una delle attrici più affermate d’Italia, conosciuta da tutti come la protagonista della serie televisiva “Incantesimo” e "Cento Vetrine” e ultimamente “Sospetti”.

Attualmente è protagonista della serie televisiva “Gente di mare”, per RAI 1, in fase di lavorazione.

Ha  cominciato a recitare sin da bambina lavorando con i più importanti registi del cinema italiano: M. Risi, E. Greco, E. De Concini, M. Ponzi, L. De Crescenzo. Intensa anche la sua attività teatrale , dove ricordiamo:” La donna del mare” di Ibsen per la regia di Giorgio Strehler, “Nella città l’inferno” di S. Cecchi d’Amico, regia di Dacia Maraini, “Pilato sempre” di Giorgio Albertazzi, regia di Armando Pugliese, “Le troiane” di Euripide, regia di Livio Galassi, “Elettra” di Euripide, regia di Walter Manfrè.

programma   

Studi

Opera 10 n° 12

Opera 25 n° 1

Notturni

Opera 9 n° 2 - n° 3

Improvviso fantasia

Preludi

Opera 28 n° 4 - n° 15 - n° 20

Valzer

Opera  69n° 1

Ballata

Opera 23 n° 1

CESARE DEL PRATO (nella foto sopra)

Nato a Roma nel 1967; ha iniziato lo studio dei pianoforte a cinque anni sotto la guida dei padre Claudio, pianista e direttore d'orchestra. In seguito ha frequentato il Conservatorio di S.Cecilia nella classe dei M° E.Cortese, e con il M° E.Maestosi si è diplomato presso il Conservatorio Briccialdi di Terni, ottenendo il massimo dei voti. Contemporaneamente agli studi musicali ha conseguito il diploma di maturità classica, presso il liceo E.Q.Visconti. Nel 1988 ha partecipato ad un corso di musica da film organizzato dall'Associazione Culturale "Giornate Musicali" tenuto da Carlo Savina e Mario Nascimbene. Nel 1991-92 ha seguito un corso di perfezionamento a Vienna cur il M° J.von Vintsgher, presso la "Hochshule fuer Musik und Darstellende Kunst". Nel 1995 si è diplomato in Armonia Principale, ed ha seguito un corso di Direzione di Coro presso il Conservatorio di S. Cecilia. Cesare dei Prato ha suonato per la prima volta in pubblico all'età di otto anni e ha partecipato come solista a numerosi concerti sinfonici, accompagnato da prestigiose Orchestre Sinfoniche Internazionali.

Ha tenuto un notevole numero di Recital e Concerti in formazione da camera collaborando con vari strumentisti e cantanti. Ha suonato In Italia e all'estero ottenendo sempre notevole successo. Nel 1989 ha eseguito il Concerto il La minore di R. Schumann a Gaeta in occasione di una visita pastorale di SS. Giovanni Paolo II.Ha composto musiche per coro. (Missa, 2000), per quartetto jazz, (Lebenamittelabtailung 1), e per pianoforte (preludi), musiche da film. Da anni opera nell'ambito delle improvvisazioni pianistiche in una dimensione che tende a elaborare elementi comuni di jazz, minimalismo e serialità.

Da dieci anni fa parte dell'Associazione Culturale Marco Taschler di cui è stato socio fondatore e presidente dal 96' al 99. E' Direttore Artistico delle rassegne ppff e direttore stabile del Coro Polifonico Marco Taschler, del Coro da Camera, e docente dei corsi di pianoforte. Con il Coro Marco Taschler ha diretto oltre cento concerti con programmi che hanno spaziato dalla musica etnica, gospel spiritual, fino Mozart e Vivaldi. Nel 2004 ha diretto il requiem di Mozart. Fino ad oggi ha avuto sotto la sua direzione circa quattrocento coristi.

EDOARDO SIRAVO (nella foto sopra)

Attore e regista, nato a Roma nel 1957, ha recitato nelle compagnie teatrali più rilevanti del panorama nazionale in oltre 120 spettacoli.

Ha lavorato, e lavora nel cinema, televisione e nel doppiaggio collaborando con importanti attori e registi.

E’ stato la voce di G. Depardieu, di C. Reeve, di J. Irons e di numerosi altri attori.

E’ stato assistente alla regia di Giancarlo Sbragia e quindi regista di alcuni spettacoli con protaGONISTI, TRA GLI ALTRI, Michele Placido, Ivana Monti, Anna Teresa Rossigni.

Per quanto riguarda la lirica, ha curato la regia del Macbeth di Verdi, con Marzio Giossi e Anna Valteterra, per il Comunale di Vercelli e per la stagione teatrale di Nichelino (TO).

E’ stato docente di recitazione all’Accademia Nazionale della Calabria con sede a Palmi e collaboratore del premio Letterario Città di Palmi gemellato con il Premio Viareggio. Per tre anni Direttore artistico del Teatro San Paolo di Palermo e del Festival di Sabbioneta, ha fatto parte del Comitato Artistico del Festival di Altomonte.

Partecipa come docente-regista dell’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria, al Festival Internazionale delle Scuole di Recitazione di Casablanca dove consegue il premio per la migliore regia e tre premi per i suoi allievi-attori.

Ha collaborato con le maggiori riviste specializzate dello spettacolo ed è Presidente della Cooperativa di doppiaggio Sonora.

 E’ inoltre socio S.I.A.E:, traduttore e autore di numerosissimi Recital realizzati nei migliori teatri italiani.

E’ uno dei volti noti della televisione italiana che lo vede protagonista in molti sceneggiati.

E’ Direttore Artistico del Festival di Volterra.

Ha fondato nel 2004 la Compagnia Molise Teatro di cui è Direttore Artistico.