Associazione Leonardo Onlus Sezze

 www.leonardo-sezze.it

concerto

    20 luglio 2013                             Centro Sociale U.Calabresi                           INGRESSO € 10

Leonardo Onlus con il patrocinio del Comune di Sezze

presenta
7a edizione del Festival Blues Leonardo

Mauro Zazzarini e Herbie Goins

Festival Leonardo – Musica e Solidarietà 2013 all’insegna della spending review: l’Associazione Leonardo Sezze, che organizza la manifestazione giunta quest’anno alla sua VII^ edizione, ha deciso, infatti, di “tagliare” i costi rapportati alla quantità dei giorni di durata del Festival (affitto service amplificazione audio,SIAE etc), piuttosto che rinunciare alla qualità degli artisti e alle novità musicali che si esibiranno in pubblico nella sola giornata di sabato 20 luglio alle ore 20,30 presso il Centro Sociale “U. Calabresi” di Sezze.

Serata presentata da Paola Bernasconi ed aperta dal Presidente Giancarlo Marchionne

Due i nomi che confermano questa scelta di qualità: Herbie Goins e Mauro Zazzarini. L’uno, cantante Soul-Blues di fama internazionale, di origine statunitense ma da anni trapiantato in Italia; l’altro, tra i migliori sassofonisti Jazz-Blues  italiani e non solo, con un’esperienza musicale ultratrentennale contrassegnata da successi e da un percorso di prestigiose collaborazioni al fianco di musicisti altrettanto blasonati, e che lo ha portato  a formare questa inedita coppia con l’artista che è stato per anni “the singer” di Alexis Korner, il quale, parlando di  Herbie Goins, ha detto: ”Un uomo con cui ho avuto il privilegio di lavorare qualche tempo fa. Abbiamo passato alcuni anni sulla strada insieme ed è un piacere per me avere l’opportunità di rendere omaggio con queste parole ad un cantante davvero raffinato la cui presenza può soltanto servire a valorizzare la scena”.          
Dunque, VII^ edizione del Festival Leonardo- Musica e Solidarietà all’insegna della qualità e dello spettacolo assicurato con Herbie Goins (voce) e Mauro Zazzarini (sax) che suoneranno insieme, sullo stesso palco, accompagnati da una band di ottimi musicisti: Giampaolo Ascolese (batteria), Andrea Beneventrano (organo Hammond), Settimio Saviole (tromba), Fabio Conti (chitarra).

Goins & Zazzarini: due mondi e due esperienze artistiche apparentemente distanti tra loro, che mai avrebbero immaginato di ritrovarsi un giorno sullo stesso palco, a vivere insieme un’esperienza musicale simile a quella di cui stiamo parlando.     
A fare incrociare le loro vite artistiche e a favorire il feeling musicale che ha portato all’attuale collaborazione tra i due talenti, è stata proprio una delle prime edizioni del Festival Leonardo, la III^ per l’esattezza. Correva l’anno 2009: baci, abbracci, scambio di battute e di complimenti reciproci, ma anche dei rispettivi numeri di cellulare, con la promessa che un giorno avrebbero fatto “qualcosa insieme”.    
Terminati gli impegni già assunti in precedenza, all’inizio di quest’anno Herbie Goins e Mauro Zazzarini tornano a cercarsi e ad incontrarsi di nuovo per riprendere il discorso lasciato in sospeso sul loro progetto musicale a venire. Ai due talenti  bastano poche note musicali per accendere la miccia che ha fatto esplodere l’inedita e spettacolare formula di Jazz-Blues fusion che sarà proposta integralmente nel corso del Festival Leonardo- Musica e Solidarietà  2013,  dopo l’esordio a sorpresa andato brevemente in onda sul palco dell’Alexander Platz di Roma, sabato 1 giugno scorso, dove i  posti a sedere all’interno del prestigioso JazzClub di via  Ostia 92, non sono bastati a contenere gli spettatori accorsi per l’occasione, lasciando a bocca asciutta un centinaio di turisti inglesi - conoscitori ed ammiratori di quello che è da sempre l’idolo dei Mods - rimasti fuori dal locale a carpire con l’orecchio l’eco della musica proveniente dall’interno.  
Dunque,  quello che si preannuncia a Sezze  è un evento  spettacolare  “wonderful”, un’occasione del tutto inedita da non perdere non solo per i cultori del genere Jazz- Blues, ma per chi ama la musica in generale. Il gruppo, infatti, oltre a brani originali proporrà cover di alcuni tra i più grandi nomi del Blues e del R&B mondiale: B.B. King, Otis Redding, Muddy Waters, ect.   
Fedele alla formula delle passate edizioni, anche quest’anno il Festival Leonardo - Musica e Solidarietà darà la possibilità a gruppi musicali emergenti di mettere in mostra le loro qualità artistiche.  Ad aprire la VII^ edizione 2013, sarà la band dei Clean Pigs, che eseguiranno cover di brani famosissimi in chiave Rock-Blues. La particolarità di questo gruppo è quella di avere  un cantante madrelingua inglese. La band si è formata alla fine del 2012. I suoi componenti sono: Rory Alexander Booty (voce), Antonio La Chioma (basso), Francesco Di Toppa (batteria), Marco Fanella (chitarra e voce), William Borelli (chitarra). 

Gli elementi per ballare e divertirsi  “ai tempi della spending review”, ci sono tutti.  A partire dal prezzo del biglietto, che ammonta a soli € 10.    
Nel pieno rispetto del connubio Musica e Solidarietà, che ha sempre caratterizzato e contraddistinto tutte le attività dell’Associazione Leonardo Sezze (in 6 anni il sodalizio setino ha devoluto in beneficenza la somma totale di € 25.400), l’incasso dello spettacolo, al netto delle spese, sarà devoluto in beneficenza. La manifestazione si svolgerà nell’ambito dell’Estate Setina, sotto il Patrocinio del Comune di Sezze.