Festival della Collina 2003

Videreia Performing Art  - Nuova Zelanda

| Sbandieratori di Cori | Paraguay | Israele | Romania | Sri Lanka |


...tutto nei gesti e nei volti la danza Maori

Gruppo “Videreia Performing Art” ( Nuova Zelanda )

Il gruppo è dal 1985 impegnato nello studio e nell’approfondimento della mimica di ballo, nella composizione gestuale, sia facciale che delle mani e dei piedi, e nella presentazione scenografica di parate da combattimento e/o di scenografici numeri da “circo equestre”.

La cultura che sottostà a questo allestimento scenico è quella dei MAORI ( tipica popolazione tribale della Nuova Zelanda ), etnia molto studiata in antropologia ed in etnologia per i complessi significati etnici, di “primordiale sviluppo sociale”, che rischiano di scomparire del tutto al cospetto del civile progresso umano e tecnologico , capitalistico ed “occidentale”.

Più di ogni altro gruppo quello neozelandese sembra, sulla scena, non che stia “recitando” un copione di recitazione folcloristica bensì che stiano mettendo in mostra niente altro che se stessi, nelle loro varie manifestazioni “corporee” legate ai vari momenti della loro “vita” sociale. E’ il trionfo dell’Essere nei confronti della finzione scenica! Non esiste alcuna finta maschera capace di coprire le loro maschere facciali…originarie ed autentiche… e le loro esuberanti vocalità!

Videreia Performing Art  - Nuova Zelanda

| Sbandieratori di Cori | Paraguay | Israele | Romania | Sri Lanka |

Festival della Collina 2003