U.C.F. Sezze

  Campionato serie C 2001/2002   

 

| Tutte le calciatrici | Partita seguente |

 

           Indipendenti Velletri 2    UCF Sezze 5     

24 marzo 2002                                                   9° giornata di ritorno  

    foto di repertorio

Grande dimostrazione di calcio vero

Esultano le ragazze dell'Unione Calcistica Femminile

Nuova rincorsa delle setine dopo un inizio di partita disastroso. Complice il forte vento contrario, l’UCF Sezze si è trovata in svantaggio di due reti, e solo alla fine del primo tempo Claudia Testa ha accorciato le distanze. Questa calciatrice (per chi non la conoscesse) ricorda molto il mitico Paolo Rossi ai mondiali dell’ottantadue. Senso del goal, opportunismo e controllo di palla nei dribbling, sono il suo forte. Per tornare all’incontro di Velletri, durante l’intervallo non sono mancati i propedeutici richiami di Pino Salino. 

Nel secondo tempo la musica è cambiata e le “Soliste setine” hanno dato prova di capacità. Quasi umiliante per l’Indipendenti Velletri la rimonta del Sezze che, prima con Silvia Di Pastena e poi con Marina Iaboni, si porta in vantaggio. Le setine, giustamente, non si fermano e lo spettacolo continua. Silvia Di Pastena, in gran forma, sigla la quarta rete ed è ancora Claudia Testa a chiudere il risultato sul 2 a 5. 

Dopo la sconfitta casalinga con il Tivoli, le due vittorie fuori casa ( a Cassino e a Velletri ) stanno a testimoniare l’enorme potenziale di questa squadra. L’UCF Sezze merita di essere vista per la bellezza del gioco collettivo, frutto degli insegnamenti dell’allenatore, e per i virtuosismi individuali di numerose calciatrici che rendono emozionante assistere agli incontri. Per me poi è facilissimo fotografare gli atteggiamenti sportivi di queste ragazze, che non improvvisano mai, ma riescono sempre a meravigliarmi per la loro bravura.


Tutta la classe del grande calcio nei piedi di Silvia

 

| Tutte le calciatrici | Partita seguente |