U.C.F. Sezze

  Campionato serie A2 2005/2006

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia | 

UCF Sezze 0   SS Olbia 7

19 marzo 2006                                     5° giornata di ritorno       

Troppa differenza tra le due squadre

Stadio comunale Augusto Tasciotti: ore 15,00

Dopo la pausa di domenica con l’incontro del campionato Primavera vinto contro il Guidonia, le ragazze dell’UCF Sezze ospitano al “Tasciotti” l'Olbia che naviga a centro classifica. Fulvio Ciarlo recupera la Duò, e schiera la rosa al completo per tentare il possibile. Si è già detto che l’obiettivo della società, dopo il cambio della presidenza, è diventato quello di onorare fino in fondo il campionato aspettando tempi migliori per i colori del Sezze.  

Il ricordo:

Prima del fischio d'inizio le ragazze del Sezze e quelle dell'Olbia si stringono, in un minuto di raccoglimento, per ricordare Matteo e Massimiliano prematuramente scomparsi ieri sera in un tragico incidente stradale. Troppo elevato è il prezzo da pagare a queste strade, e l'intera comunità s'interroga sui perché.

La cronaca:

Nei primi minuti di gioco la manovra delle setine sembra lucida, anche grazie alle rientranti Duò e Cellucci. Poi l'Olbia prende il sopravvento ma sono le padrone di casa a sfiorare la rete prima con Claudia Testa, che si lascia anticipare, e poi con Emanuela Capponi che oggi compie gli anni.

Poi al 19' arriva il primo goal dalla Pareyo su azione personale. L'UCF sembra reggere il colpo e prova più di una volta a rimettere in pari il risultato. Proprio allo scadere (45') arriva, su una grossa ingenuità della difesa setina, il raddoppio ancora ad opera della punta Pareyo.

Nella ripresa la superiorità della squadra sarda esce in tutta la sua dimensione. L'Olbia è una squadra ben organizzata che chiude le avversaria a centrocampo senza rischiare troppo. Già al 5' della ripresa arriva il terzo goal sardo, sempre firmato dalla Pareyo che fa tutto da sola. Da questo

 punto in poi la partita non ha più storia, l'UCF Sezze perde di nuovo la Cellucci per infortunio, mentre la Bottinelli resta negli spogliatoi. Al 16 la rete di Deiana, poi è la volta di Miranda che prima al 35' e poi, subito dopo, al 39' va in goal. Il pesante 7 a zero lo firma Pareyo ad un minuto dalla fine.

Le formazioni:

UCF Sezze: Severino, Bottinelli (1' st Vecciarelli) Corradino (28' st Tadlaoui), Salino, Castelli, Cellucci (5' st Salesi), Quattrini, Duò, Testa, Capponi, Coletta - allenatore Fulvio Ciarlo.

SS Olbia:Barzani, Balestri, Guidet (30' st Porcheddu), Ricciu, Carta, Mannoni, Perfetto (17' pt Corrus), Deiana, Ambrosio (23' st Brugnolo), Miranda, Perejo - allenatore Carta

Arbitro: Zivelli di Torre Annunziata

Collaboratori: Di Vincenzo e Tizzano

Tutti i risultati della 16a giornata SERIE A2 girone A

SAMPIERDARENESE - LAZIO

1 - 0

VILLAPUTZU - ALESSANDRIA

3 - 2

PORTO MANTOVANO - BRESCIA

2 - 0

RIOZZESE - COMO 2000

1 - 1

TRADATE ABBIATE - SANREMO

0 - 1

UCF SEZZE - OLBIA

0 - 7

La Classifica

le foto del servizio sono dell'evento

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia |