U.C.F. Sezze

  Campionato serie A2 2005/2006

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia | 

UCF Sezze 1   Villaputzu 0

6 novembre 2005                                     4° giornata di andata       

Prima attesissima vittoria in A2

Stadio comunale A. Tasciotti: ore 14,30

Anche questa volta la pioggia porta fortuna alle setine che, dopo una partita maschia, conquistano la prima vittoria ed escono dall'ultima posizione in classifica. L'essenza dell'incontro al quarto minuto della ripresa quando, il capitano, Emanuela Capponi mette fine al più lungo digiuno dell'UCF Sezze durato 319 minuti. Tanto è servito alle calciatrici allenate da Pino Salino per realizzare la prima rete in serie A2. Mentre sull'altro fronte Silvia Agostinelli ha impedito, con una prestazione veramente maiuscola, che la festa venisse rovinata dalle punte sarde. L'estremo difensore setino si è opposto con parate stupefacenti in almeno tre occasioni, l'ultima al 49' della ripresa poco prima del fischio finale dell'arbitro.

sopra Silvia Agostinelli a fine partita; sotto la soddisfazione di Emanuela Capponi dopo il goal

La cronaca: 

di Christian Capuani

Dopo tre pesanti sconfitte, la Ucf Sezze ritrova lo smalto e realizza la prima vittoria in serie A2 battendo al Tasciotti 1-0 il Villaputzu. Prova d’orgoglio e di carattere delle pontine, che abbandonano l’ultimo posto in classifica. <<Oggi le mie ragazze – ha dichiarato a fine gara mister Salino – hanno mostrato determinazione, cattiveria agonistica e sacrificio che fino ad oggi erano mancati>>. Grande prestazione del collettivo, ma sugli scudi ci sono Capponi e il portiere Agostinelli, che meriterebbero ex-aequo la palma di migliore in campo. Non si sbloccano in attacco Testa (conclusione larga a tu per tu con Mulas al 11’) e Coletta (traversa al 14’), e dietro, su un errore della Castelli che regala palla alle avversarie, ci deve mettere una pezza Agostinelli, che manda sulla traversa, al 43’, un tiro di Fadda. Nella ripresa il capitano Capponi suona la carica: recupera un pallone sulla trequarti, vince un rimpallo, si presenta davanti a Mulas e la batte a fil di palo. Il confuso forcing sardo crea pericoli solo su palla inattiva e Coletta, su cross di Duò, sfiora al 66’ addirittura il raddoppio di testa. L’unico vero brivido le pontine lo provano al 93’ quando Agostinelli si deve superare su una conclusione in mischia di Orru. La Ucf è ora terzultima, in compagnia del Tradate e dello stesso Villaputzu: domenica trasferta a Olbia.

Le formazioni:

UCF Sezze: Agostinelli, Ciarlo, Bottinelli (83’ Vecciarelli), Santoriello, Duò, Castelli, Cellucci, Conti, Testa (92’ Rubeca), Capponi, Coletta. All. Salino.

Villaputzu Mulas, Pintor, Congiu, Dilfumeri, Lepori (57’ Cesca), Garau, Gandini (57’ Toro), Orru, Fadda, Cuccu, Enache. All. Atzori.

Arbitro: Dialbore di Cassino. 

Rete: 51’ Capponi. 

Note: ammonite Capponi, Bottinelli, Lepori, Oddu, Fadda. Angoli 3-3, spettatori circa 100.

Tutti i risultati della 4a giornata SERIE A2 girone A

UCF SEZZE - VILLAPUTZU

1 - 0

OLBIA - BRESCIA

3 - 2

PORTO MANTOVANO -  SANREMO

1 - 1

RIOZZESE -  ALESSANDRIA

4 - 2

SAMPIERDARENESE - COMO 2000

0 - 0

TRADATE ABBIATE -  LAZIO

1 - 3

La Classifica

le foto del servizio sono dell'evento

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia |