U.C.F. Sezze

  Campionato serie B 2004/2005

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia |

Turno di riposo prima della lunga trasferta di Lecce 

A Sezze si pregusta il  titolo di campioni d'inverno approfittando del turno di riposo, e ci si prepara per l'impegnativa trasferta pugliese in quel di Lecce dove la concentrazione sarà d'obbligo. Intanto si getta lo sguardo ai risultati di Bari e Rimeco impegnati - domenica 23 nella  9a giornata -

Tutti i risultati della 9a giornata SERIE B GIRONE D

CAMPOBASSO - BARLETTA

1 - 1

SANSEVERINO - CASTELVECCHIO  

1 - 0

BARI -  PORTO S. ELPIDIO

4 - 0

PESCARA - LECCE

4 - 2

S.GREGORIO - RIMECO

1 - 1

riposa  - UCF Sezze


       Lecce 2   UCF Sezze 1      

30 gennaio 2005                                     10° giornata di andata       

  Per l'UCF doccia gelata al 93'

Centro sportivo M. Locatelli:  Domenica 30 gennaio - ore 14,30

Quella di Lecce, per le calciatrici dell’UCF Sezze, rappresenta la trasferta stagionale più distante da casa. In questa categoria curare bene ogni particolare nelle trasferte è fondamentale, tenendo conto che le risorse a disposizione non sono mai tante. Si tratta del terzo incontro in terra pugliese, dopo quelli di Brindisi e Bari superati con successo, Lecce arriva in un momento di grande euforia per la società setina; cinque vittorie consecutive, tre giornate senza prendere un goal ed ovviamente una consolidata posizione in vetta alla classifica (4 i punti di vantaggio sulla seconda) che lascia intravedere la promozione in A2. Proprio per questi motivi è facile incappare in distrazioni, e l’allenatore Pino Salino, dall’alto della sua grande esperienza calcistica, lo sa bene. Come sa bene che ogni partita fa storia a se e che i momenti difficili in un campionato non mancano mai. Dunque, piedi per terra e massima concentrazione. 

Questa squadra ci ha abituati a grandi imprese ed il suo punto di forza sta nel generoso contenuto umano. Lealtà e correttezza hanno permesso all’UCF Sezze, dal 1998 (anno di fondazione) ad oggi, di disputare grandi campionati in serie C; di vincere due coppe Lazio; una coppa Disciplina; di conquistare la promozione in B e lo scorso anno il quarto posto all’esordio nel campionato cadetto. Ora in casa UCF si progetta un futuro fatto di nuove imprese, sempre caratterizzato dallo stesso spirito sportivo che ha fatto grande questa società. Il merito principale va alle giovanissime atlete rossoblu, sempre disposte a lasciarsi guidare da un gruppo di tecnici e dirigenti seri che non hanno mai perso di vista l’obiettivo primario: educare secondo principi di massima correttezza e rispetto. Un collante che fa dell’UCF Sezze un gruppo affiatato e costantemente in sintonia, ma anche uno dei migliori esempi sportivi della provincia di Latina.

La cronaca:

Tutto nel secondo tempo, e oltre

Quello che non doveva accadere è successo. Le ragazze dell'UCF Sezze incappano nella seconda sconfitta stagionale dopo una lunga serie positiva riaprendo le sorti del campionato ma mantenendo comunque la prima posizione. Nel primo tempo Severino, Testa e Capponi sciupano di tutto, almeno 5 palle goal. Il Lecce ha modo di riorganizzare le fila e capire che le ospiti non hanno la grinta giusta per vincere. Era già accaduto a Jesi contro il Rimeco e la lezione sembrava essere servita. Nel secondo tempo la musica non cambiava ed al 21' è il Lecce con la numero dieci Mortoni a passare in vantaggio. Le setine capito il pericolo si svegliavano di colpo e dopo appena un minuti al 22' Natascia Conti, la più tonica, rimetteva in pari l'incontro. Tutto sembrava andare bene ma quel senso di soddisfazione in un pareggio per le rossoblu non era naturale. Così è stato e la punizione è arrivata al 93'. Proprio su calcio piazzato che pescava la numero otto leccese, la Secondo, che di testa metteva dentro la sfera alle spalle dell'incolpevole Di Grazia. Una lezione severa di come il calcio non è una scienza esatta e i pronostici servono a poco se non c'è voglia di vincere e determinazione. Pino Salino ora deve ricompattare il gruppo e guardare avanti. L'esperienza di Lecce deve servire da lezione alle ragazze dell'UCF Sezze che hanno capito: "Chi si accontenta perde". Le setine comunque continuano a guidare la classifica.

Il portiere dell'UCF Sezze Marisa Di Grazia

Le formazioni:

Lecce Martucci, Castellone, Tunzi, Toscano, Santia, Fasano, Potenza, Secondo, Indino, Martoni, De Nicolò -

UCF Sezze: Di Grazia, Ciarlo, Berti, Santoriello, Castelli, Salino, Conti, Quattrini, Testa, Capponi, Severino. - All. Salino

Alcuni incontri sono stati rinviati per impraticabilità di campo e saranno recuperati il 13 febbraio

Tutti i risultati della 10a giornata SERIE B GIRONE D

LECCE -  UCF SEZZE

2 - 1

CASTELVECCHIO - CAMPOBASSO

2 - 0 rec

BARLETTA - BARI

2 - 0

RIMECO - SANSEVERINO

2 - 1 rec

PORTO S. ELPIDIO - PESCARA

0 - 2 rec

riposa  - S.GREGORIO

La Classifica

le foto del servizio sono dell'evento

| Tutte le calciatrici | Presentazione | Coppa Italia |