U.C.F. Sezze

  Campionato serie B 2003/2004

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |

 CF Roma 1   UCF Sezze 0      

9 novembre 2003                                     5° giornata di andata       

UCF Sezze battuta dall'arbitro

Annullato una rete valida alla Castelli al 23' del primo tempo, poi espulsa per proteste Bacci e Iaboni, per un'altra rete negata.

Emanuela Capponi in una immagine dell'incontro di Coppa Italia, quando la Roma vinse a Sezze

Stefania Bacci

La delusione di Salino, anche lui allontanato al 30' della ripresa.

Stadio Bettini di Cinecittà: Domenica 9 novembre, ore 14,30: le ragazze di Salino giocano, a testa alta, un calcio pulito, fatto di schemi e tecnica, dominando in campo fino ad arrivare al goal. Goal regolare, che il giudice di gara, dopo aver convalidato, annulla. Molte altre occasioni sono state create dall'UCF Sezze che avrebbe meritato, almeno per questo, ed in onore di un calcio giocato, un trattamento migliore. E invece per semplici proteste, a tempo praticamente scaduto, il giudice di gara ha penalizzato fortemente la matricola setina, espellendo in un solo colpo il capocannoniere della serie B, Stefania Bacci ed il centrocampista Marina Iaboni. Inutile ricordarlo che si tratta di due tra le migliori calciatrici del campionato. Cosa vogliamo fare? Questo è calcio femminile e nessuno vuole imitare la brutta copia di quello maschile. La squadra di Sezze fa già grandi sacrifici per onorare lo sport. Mettere in campo uno spettacolo sportivo, come quello che le setine ogni domenica si prodigano di esporre, non è cosa facile stando in un paesino di 22 mila abitanti.

Si chiede pertanto alla federazione di salvaguardare il calcio femminile evitando di affossarne le componenti migliori. 

Per noi l'UCF Sezze ha superato ampiamente la prova del fuoco, giocando meglio delle romane e mettendo il pallone in rete, andando sempre in attacco nel tentativo di superare lo "strabismo" del guardalinee . 

La cronaca ufficiale vede, dopo una netta supremazia dell'UCF Sezze, una rete annullata al 23' del primo tempo ad Amelia Castelli che sfrutta un errore del portiere romano. Nel secondo tempo, al 40', su calcio di punizione, arriva il goal partita per la Roma ad opera della Venuto. Ma l'UCF non si arrende e prima dello scadere mette per l'ennesima volta Stefania Bacci in condizioni di battere a rete, ma la terna arbitrale ha già deciso il risultato. Così le giustissime, quanto civili, proteste delle setine portano il giudice di gara ad uscire allo scoperto, mutilando gioco, spettacolo, sport e falsando platealmente un  campionato pulito. La Terribile matricola è rammaricata non tanto dal risultato, quanto dal fatto che non ha potuto esprimere il proprio gioco come fa sempre.

La formazione Agostinelli, Ciarlo, Bellini, Venditto,  Quattrini (40 st Rubecca) Salino, Castelli, Capponi, Testa, Iaboni, Bacci.

La formazione al completo del C.F. Roma

Tutti i risultati della 5a giornata SERIE B GIRONE D

LECCE  -   BOJANO M.

1 - 4

CAMPOBASSO   -  MARSALA

0 - 1

NAPOLI   -  SALERNITANA

4 - 1

PRO REGGINA  -  BARLETTA  -    

2 - 2

ROMA  -  UCF SEZZE

1 - 0

UNIONE DELLE VALLI  -    ATHENA RECALE

0 - 2

La Classifica

le foto del servizio sono dell'archivio

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |