U.C.F. Sezze

Campionato serie C 2002/2003  

| Tutte le calciatrici | Presentazione squadra | Riconoscimento 02 | Riconoscimento 04 | Riconoscimento 05 |

  28 giugno 2003 secondo riconoscimento Comunale   

 la giornata                                              

"...le più forti siamo noi... in campo e nella vita."

Nuovo Attestato al  merito sportivo per tutti i componenti dell'UCF Sezze

Nuova Passerella d’onore per l'Unione Calcistica Femminile SEZZE che, ad un anno esatto di distanza, torna nelle sale comunali per ricevere altri attestati di merito a sottolineare il vero momento di grazia che questa società sportiva sta attraversando, con grande soddisfazione di amici e sostenitori del calcio in rosa.

A Sezze lo sport nazionale cambia di colore; dall'azzurro sbiadito del calcio maschile si passa al mitico rosa delle neo promosse in serie B. Stiamo parlando delle ragazze dell'UCF Sezze che, dopo aver conquistato sul campo l'appellativo di campionesse (vincendo tutto) nel pomeriggio di sabato 28 giugno alle ore 16.00 sono state ricevute dal nuovo Sindaco del paese. Tra i banchi dell'aula consiliare il Sindaco ha consegnato alle calciatrici l'attestato al merito sportivo, riconoscendo il valore civico delle imprese sportive di questa squadra. Durante la cerimonia, che ha visto premiati tutti i componenti del gruppo, molti sono stati i sostenitori che hanno accompagnato con applausi scroscianti i momenti salienti della manifestazione, rigorosamente immortalata dalle foto. Il dottor Lidano Zarra ha augurato a tutte le atlete e a tutti i componenti della società setina un futuro pieno di successi ed ha inoltre dichiarato ufficialmente il sostegno dell'Amministrazione Comunale, che vede nell'UCF Sezze una sana vetrina di valori per la comunità locale.

Il Presidente del Consiglio Comunale Senibaldo Roscioli premia la calciatrice Paula Craciun.

Coppa del Campionato promozione in serie B

UCF Sezze a suo agio tra trofei e riconoscimenti ufficiali

di Ignazio Romano

Per le calciatrici dell’UCF si è trattato di ripercorrere un cerimoniale conosciuto, infatti non è la prima volta che queste ragazze ricevono attestati di merito dal Comune. Già lo scorso anno le imprese sportive del gruppo sono state premiate, ed anche in quella occasione Pino Salino, allenatore della squadra, si è dimostrato all’altezza della situazione. Infatti il mister, presentando tutti i componenti dell’UCF nell’aula consiliare, ha esposto alle autorità comunali i valori e le esigenze della società. Anche quest’anno Salino ha saputo mettere a fuoco i punti salienti, così oltre a disegnare schemi, assegnare ruoli, stabilire strategie e posizioni in campo, senza mai scavalcare nessuno e grazie a capacità poco comuni, il mister rappresenta per il gruppo sportivo un centro di riferimento prezioso. 

Il dirigente dell'UCF Fabrizio Angeletti riceve le congratulazioni dal Sindaco

Il Sindaco Lidano Zarra, congratulandosi con tutti, ha incentrato il suo saluto sulle atlete, citando la famosa massima latina -Mens sana in corpore sano- e riconoscendo allo sport un valore sociale importante.  Il nuovo Assessore allo Sport, Felice Agostini, ha sottolineato che, tra i vari trofei conquistati dalla squadra, quello della Coppa Disciplina va al di là dei meriti per la semplice bravura nel gioco del calcio, e rispecchia tutta una serie di valori esistenti solo nelle grandi società. 

Tra gli Assessori che hanno preso la parola, in questa occasione di festa, ricordiamo: Evelina Del Monte con delega allo Sport, che come donna si sente particolarmente vicina alle campionesse di Sezze; Cardarelli Vincenzo ai Lavori Pubblici, ammette tutta la meraviglia per queste ragazze che hanno dipinto il calcio setino di rosa; Antonio De Santis al Bilancio, conferma la considerazione che la nuova giunta terrà per questa squadra;  Francesco Faustinella ai Servizi Sociali, ricorda l’amicizia che lo lega a Salino; ed in fine i Consiglieri  Lino Cerrone e Anacleto Truini  già tifosi dell’UCF Sezze.

L'insostituibile Pino Salino presenta tutti i componenti del gruppo sportivo

Quest’anno la società sportiva ha ridisegnato alcuni importanti ruoli societari, e il direttivo ora è così composto: Gianni De Angelis (che resta consigliere UCF) dopo tre anni lascia la carica di Presidente in favore di Enzo Angeletti; confermate le cariche di Vice Presidente per Gaetano Leonoro, Direttore Sportivo Nicola Severino, e Cassiere Lorenzo Testa; mentre assume la carica di Segretario Fabrizio Angeletti. Ovviamente Pino Salino, che ha visto nascere questo gruppo, guiderà  la squadra anche nell’avventura della serie B, puntando sempre a fare bene proprio come si è fatto fin ora in casa UCF.

Il portiere, Silvia Agostinelli, riceve la medaglia dal Consigliere Lino Cerrone, suo zio

Il Vice Presidente dell'UCF Gaetano Leonoro e l'Assessore allo Sport Felice Agostini

Il Sindaco Lidano Zarra consegna la targa al Vice Presidente

Il Presidente del Consiglio Comunale Senibaldo Roscioli

Una stagione da tifoso   di Feliciano Iudicone

Archiviata un'altra splendida annata, l'UCF Sezze ripartirà meritatamente la
prossima stagione dalla serie B, e intanto si susseguono premi e cerimonie.
Le setine stanno vivendo un momento d'oro, e ne è riprova la costante crescita della squadra che, dopo il quinto posto dell'anno scorso, ha conquistato la sua seconda Coppa Lazio e la vittoria nel campionato di serie C quest'anno.
Fin dalla  prima giornata di campionato la formazione rossoblu, con un secco 8-3 ai danni del Colonna, è stata stabilmente in testa alla classifica. Da lì è partita una
lunga serie di vittorie, quasi sempre dei veri e propri "cappottoni" per le
avversarie di turno; dal modesto Cretone, che subisce 20 gol, al Tor Lupara
che, battuta per 9-0 al "Tasciotti", lascia l'UCF Sezze sola al comando alla
10° giornata. Soltanto nel girone di ritorno c'è un leggero calo di prestazione, le partite diventano leggermente più equilibrate, ma le ragazze di Salino non fanno bottino pieno solo negli scontri diretti: prima in casa del Tor Lupara (1-0 per le romane), unica sconfitta dopo ben 24 successi consecutivi in campionato; poi in casa contro l'Azzurra Formia (1-1); a parte la sconfitta ininfluente con l'Enterprise Lazio (fuori classifica); ma il 1° maggio le setine battono, nella finale di Terracina, il Cus Cassino ed alzano così al cielo la Coppa Lazio.
Anche in campionato, se il Tor Lupara aveva guadagnato terreno, le setine, dopo il turno fuori classifica contro la Lazio, superano gli ultimi ostacoli vincendo i tre incontri rimasti, e chiudono in solitudine un campionato storico. 

Inoltre, come ulteriore riconoscimento, arriva pochi giorni dopo la fine della stagione la Coppa Disciplina che sancisce una stagione d'oro.
Gran merito di questa squadra è stato quello di divertire il pubblico, in verità lo vorremmo più numeroso, offrendo un gioco brioso e votato certamente all'attacco. L'anno prossimo però sarà indispensabile il calore di una città che non può ignorare questa bella realtà appena approdata in un campionato nazionale.

 

| Tutte le calciatrici | Presentazione squadra | Riconoscimento 02 | Riconoscimento 04 | Riconoscimento 05 |

Campionato serie C 2002/2003