U.C.F. Sezze

  Campionato serie C 2002/2003

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri Diario del Campionato Coppa Lazio |

Cretone2000  0        UCF Sezze  19      

23 marzo 2003                                     7° giornata di ritorno       

Il circo UCF ha dato spettacolo anche sul campo del Cretone

Salino: siamo una realtà unica

Provate le nuove calciatrici approdate nel club azzurro di Sezze

Michela Cassetta, spesso sulla panchina dell'UCF, è per l'economia della squadra di grande importanza.

 IL COMMENTO  DEL  MISTER

Non era certo il risultato in discussione, ma Salino ha potuto provare in questo modo tutte le calciatrici a disposizione compresi i nuovi arrivi. La ventunesima vittoria consecutiva tiene sempre le inseguitrici a distanza e da anche qualche indicazione utile per i prossimi incontri. In grande forma le punte, in particolare Claudia Testa che a realizzato 8 dei diciannove centri odierni. Ma registriamo anche le quattro reti di Emanuela Capponi, due di Paula Craciun (che sta ritrovando la forma migliore), due di Aurora Salino, una di Cristina Quattrini (finalmente a rete), una di Claudia Ciarlo (che ha potuto sbizzarrirsi nei suoi affondi incontenibili) ed infine una di Silvia Di Pastena (appena rientrata da una lunga assenza). Bene anche il resto della squadra. Una nota importante riguarda l'esordio di Marsella Ornella centrocampista e Cofani Rita libero, che attendiamo con impazienza di vedere domenica 30 marzo al comunale di Sezze. Contro un avversario da temere come il Rocca Priora, a cui tocca l'arduo compito di rallentare l'inarrestabile corsa del direttissimo UCF, sarà interessante vedere all'opera i nuovi arrivi per capire quanto possono dare a questa squadra.

Claudia Testa, otto goal oggi che la riportano ad essere il capocannoniere del campionato

Questo punteggio ampio, che i giornali non potranno definire banalmente "tennistico", è anche la risposta a chi prevedeva un calo di rendimento nelle file dell'UCF. Tutt'altro, le setine hanno dimostrato di avere ancora tanto fiato e tanta voglia di giocare. Anche se il Cretone resta la cenerentola del campionato, è vero anche che solo l'UCF Sezze è riuscita a realizzare 39 reti nei due incontri con le romane fanalino di coda. La prestazione poco convincente degli ultimi appuntamenti era certamente dovuta ad un calo di concentrazione. Più che naturale, visto la lunghezza della stagione, ma Salino è comunque bravissimo a tenere costante il rendimento di queste ragazze che stanno violando ogni primato a memoria d'uomo.

Gabriella Craciun, intervento difensivo in scivolata per la giovane calciatrice dell'UCF

 IL TABELLINO
Reti: 8 Testa, 4 Capponi, 2 Salino, 2 P.Craciun, 1 De Pastena, 1 Ciarlo, 1 Quatrini.
Hanno esordito nelle file dell'UCF: Marsella Ornella (centrocampista) e Cofani Rita (libero).
FORMAZIONE: 1 Agostinelli, 2 Ciarlo, 3 Bellini (45' Cofani), 4 Cassetta (50' Quatrini), 5  De Pastena (45' G. Craciun), 6 Salino, 7 P. Craciun, 8 Capponi, 9 Testa, 10 Iaboni (45' Marsella), 11 Vecciarelli (60' Marchetti).
A disposizione: Nadia Tadlaoui (nuovo arrivo) e Francesca Porcelli
ALLENATORI: Pino Salino, Nicola Severino, Francesco Caiola.

 

Valentina Bellini, al centro della difesa Rossoblu

Mariam Ben Boubaker, rinvio spettacolare dell'estremo difensore setino

il commento dell'incontro al più presto

 Commento in collaborazione con Pino Salino 

COPPA LAZIO 2003

Claudia Testa

Appuntamento con la finalissima di Coppa Lazio tra le formazioni di 

UCF Sezze e 

Cus Cassino 

al 1o maggio

    Tor Lupara 4      UCF Sezze 4

Sezze conquista la finalissima

Giovedì 20 marzo ore 15.00:  

UCF nella "tana del lupo" ed è il primo pari stagionale, ma le setine guadagnano lo stesso l'accesso in finale dove c'è il Cus Cassino ad attendere. Cus Cassino che ha estromesso il Girl Falasche Club vincendo i due incontri sempre per 3 - 0. Appuntamento fissato per il primo maggio, stadio ancora da definire.

Veniamo alla cronaca del 4 - 4 che ha presentato molti aspetti interessanti ed utili da conservare come esperienza, in particolare per le setine che torneranno in campionato a far visita alle romane. Romane che sono partite bene ed in venti minuti hanno ottenuto il doppio vantaggio. Solo al 30' Marina Iaboni accorcia le distanze e si va al riposo più tranquilli. Nella ripresa il Sezze si scatena e nel giro di pochi minuti Stefania Bacci realizza una tripletta rovesciando il risultato. Eccessivamente appagate, le ragazze di Salino, si lasciano sorprendere dalle padrone di casa che dopo aver accorciato le distanze, nel finale trovano il pari su calcio di rigore. Costrette per la prima volta, in questa stagione, al pari le setine sono comunque molto soddisfatte. L'incontro in casa del Tor Lupara si presentava come il più difficile della stagione. Conquistare la finalissima di Coppa Lazio per il secondo anno consecutivo deve rendere orgogliosa la squadra rossoblu.

L’UCF Sezze ci riprova:

Dopo la conquista del trofeo regionale nella scorsa edizione (esposto nel Bar Davide di via Variante) le setine hanno avuto accesso diretto alla seconda fase di Coppa Lazio 2002/2003. Qui, dopo aver battuto Girl Falasche Club al comunale di Sezze con un perentorio 11 – 0, e mercoledì 19 febbraio a Rocca Priora con un suonante 1 – 10, si apprestano a giocare la finalissima, avendo sconfitto in casa il Tor Lupara per 5 - 0 ed oggi ottenuto il pari. 

  > Qui sotto la formazione del Tor Lupara

     DIARIO DEL CAMPIONATO       > situazione al 21 marzo 2003  

Sulla carta la settima di campionato favorisce l’UCF

Stelle setine sull’onda del successo

Salino: cercheremo di provare nuovi ruoli in vista di impegni maggiori

 

Tocca quota 20 la serie di vittorie consecutive, nel campionato 2002/2003, di questa stupenda realtà che rappresenta il calcio femminile a Sezze. Dalla federazione ancora nessun comunicato ufficiale per attribuire i primati che la società setina sta collezionando in questa stagione. Ma noi sappiamo che nessun’altro ha fatto di meglio e continuiamo a tenere il conto. Domenica 15 le universitarie del Cassino hanno frenato la prolificità dell’attacco dell’UCF Sezze, che ha vinto con un insolito 2 – 0. Vittoria netta, ma non in linea con la media dei risultati precedenti, che comunque permette all’UCF Sezze di guidare la classifica con 60 punti. Dopo il difficile impegno infrasettimanale di Coppa Lazio in casa del Tor Lupara, al Sezze tocca quello che sulla carta è la più tranquilla trasferta della stagione in casa del Cretone2000. All’andata furono venti le reti che le setine misero a segno, ed anche questo ci sembra un record da sottolineare. 

Ricordiamo che in tutto il campionato l’UCF ha realizzato 130 goal, con una media altissima di 6,5 a partita. La 7a giornata di ritorno vede le inseguitrici impegnate in trasferte non facili: l’Azzurra Formia, (49p) che domenica ha riposato, è sul campo del Fonte Nuova (30p); mentre il Tor Lupara (49p) dopo aver battuto il Rieti per 8-0, va a Cassino (28p). Quarta in classifica troviamo il Pontinia (47p) che dopo aver superato il derby contro il Montello per 2-0, affronta la trasferta di Rocca Priora rimasta a 22 punti. Tor Di Quinto (44p), dopo la bella vittoria casalinga contro il Fonte Nuova, va in trasferta come tutte le formazioni della parte alta della classifica, e sarà ospite del Cisco Collatino (30p). Nella parte bassa della classifica troviamo la Romulea (24p) che ha battuto Falasche e domenica sarà ospite del Colonna (18p). Sempre a 18 punti c’è la Nuova Montello che se la vedrà con il Girl Falasche Club (17p). L’ultimo incontro della giornata è per la zona salvezza tra il Rieti (15p) ed il Velletri (10p). A riposare sarà la Lazio. Ovviamente la maggior attenzione del campionato è verso i campi di Cassino e Fonte Nuova, dove le inseguitrici Tor Lupara e Formia dovranno ribadire le loro ambizioni.

  le foto del servizio sono dell'archivio 

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |