U.C.F. Sezze

  Campionato serie C 2002/2003

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri Diario del Campionato |

       Calcio Venus Rieti RTR  1     UCF Sezze  5               

9 marzo 2003                                    5° giornata di ritorno       

Arriva a Rieti il fenomeno UCF, e conquista la 19a vittoria in campionato

Decise a polverizzare ogni record

le ragazze di Salino non trovano ostacoli e vincono agevolmente

                  Le rossoblu vincono senza problemi

In una stupenda giornata che annuncia la primavera, le setine espugnano anche il campo di Rieti giocando una partita tipo, senza strafare. Ma già al 10' la fantasista Emanuela Capponi porta in vantaggio il Sezze che raddoppia al 24' ad opera del puntuale inserimento del capocannoniere Claudia Testa. Sul punteggio di 0 - 2 si va al riposo. L'UCF torna in campo senza grossi patemi e solo al 27' Testa realizza il terzo goal, che precede di poco la rete della bandiera reatina. Si sveglia a questo punto Stefania Bacci, sempre pronto il suo contributo, che al 34' ristabilisce il cospicuo vantaggio. Suggella la netta vittoria dell'UCF la terza rete personale di Claudia Testa, la bravissima punta setina quest'anno solo in un incontro ha mancato l'appuntamento con il goal. Precisa la difesa e ben organizzato il centrocampo. Silvia Agostinelli ha subito la 20a rete in campionato ed è sempre il miglio portiere della serie C. Al mister sarebbe piaciuto un incontro più vivace, ma ovviamente questo dipende anche dalle avversarie e quest'anno l'UCF Sezze non ha avversarie credibili. Le simpatiche reatine hanno onorato l'incontro ma nulla potevano contro la grande preparazione atletica e tecnica di questa mitica Sezze.

Ecco la formazione reatina che all'andata al comunale di Sezze perse per  7 a 1

                Il miglior portiere del campionato Silvia Agostinelli

 IL COMMENTO  DEL  MISTER

Il goleador Claudia Testa

Il fantasista Emanuela Capponi

Sempre più vicina la serie cadetta

L'UCF vince anche sul campo del Rieti con una tripletta personale di Claudia Testa, un goal della fantasista Emanuela Capponi e in fine la rete di Stefania Bacci. Le ragazze della squadra di casa si sono impegnate al massimo ma senza impensierire più di tanto la squadra ospite, che si è distinta anche in questa partita per la sua preparazione tecnica ed atletica, grazie alla quale è riuscita a mantenere la partita su ritmi elevati. Il risultato finale rispecchia l'andamento della gara e l'UCF mette giustamente nel cassetto la ventesima vittoria consecutiva (compresa quella con la Lazio fuori classifica). Il gruppo Setino ha ripetuto la bella prestazione offerta al "Tasciotti" domenica scorsa contro il Cisco Collatino. 

La gara, corretta e bella, ha visto le reatine giocare in maniera determinata nel tentativo di contrastare la maggiore qualità tecnica dell'UCF Sezze, ed in questo senso va un elogio particolare ai dirigenti e a tutte le ragazze del Rieti per la serietà e l'educazione dimostrata in campo e fuori. La gara, improntata al rispetto reciproco, ha fatto respirare sugli spalti il clima gioioso e sereno di un "vero" evento sportivo. Le calciatrici stanno conquistando, a fatica, questo ambiente riservato agli uomini, offrendo uno spettacolo che il calcio maschile ormai non sa più dare, soffocato come è dalle spire del mercato. FORMAZIONE: 1 Agostinelli, 2 Ciarlo, 3 Bellini ( 45' Ben Boubaker), 4 Quattrini, 5 Di Pastena, 6 Salino, 7 Craciun P.(70' Vecciarelli), 8 Capponi, 9 Testa (82' Porcelli), 10 Iaboni (70' Craciun G.), 11 Bacci (82' Marchetti). ALLENATORI: Pino Salino, Nicola Severino, Francesco Caiola.

 Commento in collaborazione con Pino Salino 

                 Suona la carica il più forte centrocampo della serie C

 

     DIARIO DEL CAMPIONATO       > situazione al 7 marzo 2003  

Sempre protagonista, sempre al centro dell'attenzione

L'UCF prosegue la sua marcia

su tutti i giornali le esaltanti prestazioni delle setine

 

Non cambia la fisionomia del campionato. Dopo la quarta giornata di ritorno Sezze conduce saldamente la classifica del girone A della serie C femminile con 54 punti, otto di vantaggio sulla seconda. Sono 18 gli incontri consecutivi vinti, ovvero tutti, con 120 reti realizzate e solo 19 subite. Se calcoliamo anche le partite di Coppa Lazio, occorre aggiungere altri due successi. Mattatrice assoluta della stagione, la compagine setina, guidata dal nostro amico Pino Salino, ha nel cuore un grande sogno: diventare la realtà sportiva di riferimento per la provincia. Dopo aver strapazzato anche le romane del Cisco Collatino, l’UCF si prepara per la trasferta di Rieti che attualmente in classifica ricopre il quartultimo posto con 15 punti. L’Azzurra Formia (46p) nell’ultimo incontro ha convinto un po’ tutti, liquidando per 4-0 il Falasche che sprofonda a soli 17 punti in classifica. Le formiane sono attese dal Colonna (18p) che domenica sono uscite sconfitte dal campo del Tor Di Quinto. Tor Lupara è fermo a 43 lunghezze (l’incontro di domenica contro il Fonte Nuova è stato rinviato) e va sul campo del Cisco Collatino (27p) già demolito dalle setine. Tor Di Quinto (41p) riposa. Sempre a 41 punti troviamo il Pontinia che domenica ha strapazzato la Romulea (21p) per 8-1 ed è atteso dal facile impegno contro la cenerentola Cretone. Il Cus Cassino (25p) riceve Rocca Priora (19p), mentre la Nuova Montello (15p) aspetta la Romulea ( 21p). Chiudono la giornata Girl Falasche Club che ospita la Lazio ed il Velletri in trasferta a Fonte Nuova.

  le foto del servizio sono dell'archivio 

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |