U.C.F. Sezze

  Campionato serie C 2002/2003

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri Diario del Campionato

       UCF Sezze 6    Nuova Montello 0 

26 gennaio 2003                                     16° giornata di andata       

UCF incontrastata stella del campionato

A valanga sul Montello e con anticipo Campione d'inverno 

Sezze ha uno spettacolo assicurato anche se sul Comune ancora non non se ne accorgono

Pagine di storia intensa, quelle che ho l'onore di riportare. Scritte da queste campionesse del calcio giocato. Non quello delle polemiche, delle baruffe sui quotidiani del lunedì, che ancora stentano a riconoscere lo sport vero. Immagini che riportano le gesta di queste esuberanti ragazze, che stanno appropriandosi con merito di tutta l'eredita del calcio maschile. Parlo di quello che sempre più raramente si vede sui campi di calcio. Quello pieno di fantasia, di tecnica e perché no di passione.

In attesa del commento tecnico, lascio parlare le foto che spiegano ampiamente la gioia e la voglia di giocare di questo favoloso gruppo, che farà molto parlare di se. E forse allora Sezze si accorgerà di avere un valore nuovo da coltivare. Oggi l'UCF è scesa in campo con le maglie rossoblu, onorando il paese, anche se il colore sociale è l'azzurro. Azzurro come il più bel cielo della più bella primavera che Sezze ha mai conosciuto.

Per quanto le mie parole cerchino di eguagliare la bellezza di questi volti sorridenti e pieni di vita, capisco che è impossibile superare quello che la mia macchina fotografica cattura. E vi assicuro che questo è solo una piccola parte. L'appuntamento è per il 2 marzo, in quanto la squadra sarà impegnata in una serie di incontri fuori casa. Siete tutti invitati a condividere questo momento d'oro dell'Unione Calcistica Femminile SEZZE.

      IL COMMENTO  DEL  MISTER 

Quattordicesima vittoria consecutiva, primato di campione d'inverno con una giornata d'anticipo, 97 goal segnati, solo 12 subiti, 42 punti in classifica con cinque lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice, detentrice della Coppa Lazio, debutto in coppa con un travolgente 11 a 0 ai danni del Falasche prossimo incontro di campionato ad Anzio. Non ci si può veramente lamentare di questa giovane società sportiva.

 

Vince ma non convince la capolista Sezze

Chi pensava che fosse solo un fenomeno di inizio stagione, destinato ben presto a sgonfiarsi, ora deve ricredersi: l’UCF Sezze è una splendida realtà che continua a mantenere il primo posto in classifica. Si è dimostrata ancora una volta inarrestabile anche contro un Montello sceso in campo “serrando i ranghi” deciso a non prendere goal.

Anche se il risultato finale non lo dice, domenica contro il Montello fino al 35’ si è sofferto. Sugli spalti, che iniziano a riempirsi sempre di più, ma soprattutto in panchina aleggia molto nervosismo. La giornata è stupenda, anche se il terreno un po’ pesante. Le ragazze di Salino partono come al solito all’attacco, ma sbagliano molto e non giocano ordinatamente come al solito. Lanci lunghi che si perdono, appoggi sbagliati, ma per fortuna tutto nella metà campo avversaria, e sempre senza rischiare nulla. Ci vuole l’azione personale di Silvia Di Pastena, che al 35’ palla al piede percorre l’intera metà campo avversaria e con un tocco da campione mette la sfera alle spalle del bravo portiere del Montello. Lo stadio esulta ed in panchina si tira un sospiro di sollievo. 

Poi tutto diventa più facile per l’UCF ed il goal di Claudia Testa al 40’ arriva puntuale a consolidare un parziale scomodo. Nel secondo tempo il Montello, pur non riuscendo mai ad impensierire Silvia Agostinelli, blocca le azioni offensive delle setine che si lasciano impantanare di nuovo a centro campo. La bravissima Emanuele Capponi tenta di dare forma al gioco ma le azioni si perdono prima di arrivare in area di rigore. Salino effettua una serie di cambi e solo al 30’ arriva la terza rete dai piedi di una scintillante Di Pastena, che realizza così un’altra doppietta personale. Intanto la difesa setina guidata dalla fuoriclasse Claudia Ciarlo, onnipresente, e da una impeccabile Valentina Bellini, sventa i contropiede avversari. Al 30’ è Emanuela Capponi ad arrotondare il punteggio, e di li a poco anche una Stefania Bacci sottotono va in rete. Nonostante il gioco dell’UCF non è stato dei migliori, le setine al 36’ vanno in rete per la sesta volta, ancora con Emanuela Capponi che realizza la sua doppietta personale. La serie di vittorie può continuare, ma per la trasferta di Anzio occorrerà registrare gioco e schemi se non si vuole rischiare nulla.

FORMAZIONE:  1 Agostinelli, 2 Ciarlo, 3 Bellini, 4 Ben Bou Baker (Vecciarelli 50’), 5 Di Pastena, 6 Salino, 7 Quatrini, 8 Capponi, 9 Testa (Porcelli 80’), 10 Iaboni, 11 Bacci (Marchetti 77)

A disposizione: Cassetta, Costantini, Craciun Paula.

ALLENATORI: Pino Salino, Nicola Severino, Francesco Caiola.

(commento in collaborazione con Pino Salino)

 DIARIO DEL CAMPIONATO       > situazione al 23 gennaio 2003    

UCF Sezze fa Tredici

uscita del quindicinale sportivo UCF Sezze in distribuzione nel paese

 

Sarà record?

In attesa che la federazione consulti i dati

Tredici vittorie consecutive su tredici incontri di campionato disputati. Non sappiamo se sia un record. Certo è che queste ragazze non si fermeranno qui, e continuando la loro inarrestabile corsa verso la serie B, rischiano seriamente di diventare famose grazie alle loro imprese sportive. In questi momenti è difficile capire esattamente le proporzioni di quanto sta accadendo a queste atlete, ma il calcio femminile sta crescendo, e anche l’attenzione del pubblico. La Panini ha stampato le figurine delle calciatrici e le vendite hanno subito una brusca impennata. Questo significa che la gente è alla ricerca di nuove discipline che diano garanzia di autenticità. Ed il calcio dell’UCF Sezze è autentico.

Veniamo al campionato: dopo la vittoria contro la Romulea, Sezze con 39p guida la classifica e domenica ospita alle ore 14,30 l’atteso derby contro il N.Montello. Staccata di cinque lunghezze, il Tor Lupara insegue a 34p e aspetta la Romulea ferma a 17p. Dietro arrancano il Formia e il Tor Di Quinto con 31p e domenica c’è lo scontro diretto con i formiani che giocano in casa. Pontinia dopo il pareggio casalingo con il Tor Di Quinto, ha 29p e la possibilità di migliorare la sua classifica giocando nuovamente in casa contro il Cisco Collatino a 17p dopo la vittoria esterna contro il Fonte Nuova . Il Fonte Nuova rimane così sesta con 21p ed affronta la trasferta di Rieti che ha solo 8p. A 19p troviamo il Cus Cassino che è andato a vincere in casa del Colonna (14p) e domenica riposa. Mentre a 13p Falasche ha battuto il Cretone e domenica è a Rocca Priora (12p) reduce dal pareggio di Montello (12p). Chiudono la classifica il Velletri con 4p impegnato con la Lazio, ed il Cretone, sempre fermo a zero punti che ospita il Colonna.

  le foto del servizio sono dell'evento 

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |