U.C.F. Sezze

  Campionato serie C 2002/2003

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri Diario del Campionato

                 UCF Sezze 7   Tor Di Quinto 1                        

15 dicembre 2002                                     12° giornata di andata       

Domenica ore 10.30: al comunale A.Tasciotti  è di scena il Calcio 

Non si ferma il direttissimo UCF

Le ragazze di Salino colgono l'undicesima vittoria consecutiva e mantengono il primato

Grande soddisfazione nell'ambiente setino che raccoglie con merito quanto seminato

Quattro goal per Stefania Bacci che ha trovato a Sezze un ambiente eccezionale

                L'U.C.F. non fa sconti, dopo aver seppellito di goal il Tor Lupara, stritola con un 7 a 1 il Tor Di Quinto che ritorna a Roma frastornata nonostante i buoni propositi della vigilia. D'altronde la posizione in classifica lasciava sperare le romane, che per qualche minuto hanno avuto la sensazione di potercela fare. Anche oggi le ragazze di Sezze hanno dimostrato il loro valore, e la posizione di prima della classe non è casuale. Alla prima difficoltà della partita, l'U.C.F. si è trasformata in una macchina da goal, rischiando in più riprese di rendere più umiliante la giornata alle ragazze del Tor Di Quinto. Una forza d'urto impressionante, un chiaro segnale che la squadra di Sezze non perde colpi in casa. L'U.C.F. forse la più bella della stagione, una vittoria pulita, netta, voluta con determinazione e gestita con sicurezza fino all'ultimo minuto. 

Valentina Bellini e Cristina Quattrini sono con Ciarlo la difesa di ferro dell'UCF

                  La squadra si è mostrata in decisa crescita, la vittoria è dei singoli (4 goal della Bacci 2 della Testa 1 della Di Pastena), ma anche di un collettivo sempre più organizzato, in cui il marchio di qualità della Capponi, Salino, Craciun, Iaboni, è sempre più evidente. Che dire dei due marcatori Bellini - Quattrini che oggi avevano un compito difficile, tenere sotto controllo la Rossi, una delle punte più forti del campionato. Il libero Ciarlo, una sicurezza per la squadra, una giocatrice che fa progressi partita dopo partita. Il portiere Agostinelli che ultimamente sta dimostrando tutto il suo valore, con parate decisive. Nel secondo tempo sono entrate in campo la Vecciarelli, Craciun Gabriela, Salvato, Bembubaker, Porcelli, Cassetta senza avere timore della squadra avversaria. (Oggi dalla tribuna seguivano la partita le infortunate Tempesta, Costantini, Marchetti). 

Uno dei quattro goal di "Stefi" la Bacci non si risparmia ed è il terrore di tutte le difese

                 Non abbiamo voluto fare la solita cronaca della partita come tutte le settimane; ma era importante far conoscere tutte le ragazze che in questa annata stanno dimostrando una grande professionalità, voglia di giocare a calcio, dall'impegno degli allenamenti settimanali alla partita della domenica. A questo gruppo va un elogio particolare da parte della societa e dallo staff tecnico. 

Aurora Salino orchestra un grande centrocampo

FORMAZIONE: Silvia Agostinelli - Valentina Bellini (10° s.t. Mariam Bembubaker) - Claudia Ciarlo - Cristina Quattrini (30° s.t. Francesca Porcelli) - Marina Iaboni (15° Daniela Vecciarelli) - Paula Craciun - Aurora Salino (20° s.t. Gabriela Craciun) - Emanuela Capponi - Silvia Di Pastena - Stefania Bacci (30° s.t. Michela Salvato) - Testa Claudia 

A DISPOSIZIONE: Michela Cassetta 

ALLENATORI: Pino Salino - Nicola Severino - Francesco Caiola

Ed ora godiamoci queste immagini di festa e di grande calcio che oggi hanno animato il comunale di Sezze. Ricordiamo ai tifosi che il prossimo appuntamento casalingo è per il 12 gennaio 2003. Mentre domenica prossima il nuovo esame per l'UCF è a Formia, prima delle feste Natalizie.

(commento in collaborazione con Pino Salino)

Silvia Di Pastena sblocca il risultato al ottavo minuto e l'UCF prende il largo

Grande corridore, Marina Iaboni è l'artefice di molte azioni offensive dell'UCF

Il risultato è al sicuro e il mister può far giocare tutte le calciatrici

I tifosi si complimentano con il Presidente Gianni De Angelis accompagnato dal segretario dell'UCF Francesco Ottaviani.

 DIARIO DEL CAMPIONATO  :   situazione al 13 dicembre 2002                 

l'UCF di Salino ha il compito di difendere la posizione di capolista che la vede così fin dalla prima giornata, e si conferma come aspirante alla promozione in B.

UCF chiamata a difendere primato e imbattibilità

Dopo dieci vittorie consecutive, fermare l’UCF Sezze è il tema principale del campionato. In testa alla classifica del girone A della serie C fin dalla prima giornata, le setine concentrano tutta l’attenzione su di loro. Ogni incontro è un test per le avversarie e fermare l’UCF, anche solo con un pareggio, è l’obiettivo della stagione per ogni squadra.

Dopo aver battuto le veliterne, in un incontro affrontato senza la giusta concentrazione, Sezze vanta 30 punti e Tor Di Quinto, a 26 punti dopo aver sconfitto il Rocca Priora, è il prossimo impegno importante. Salino deve caricare adeguatamente le sue calciatrici per non ripetere gli errori di Velletri.  Dietro il Formia incalza con 27 punti ed aspetta un passo falso delle setine.  Ma domenica c’è Rocca Priora-Azzurra Formia,  incontro tutt’altro che scontato.

Sempre a 27 punti troviamo Tor Lupara che ospita il Velletri, e domenica scorsa ha battuto il Pontinia rimasto a 22 punti.  Per il Tor Lupara vale lo stesso discorso del Formia. Le ambizioni delle romane, sconfitte solo a Sezze, restano alte e vincere resta un imperativo. Seguendo la classifica, a 18 punti troviamo Fonte Nuova impegnata contro il Colonna ; mentre a 14 punti c’è il Cus Cassino che riceve la Romulea a 10. A metà classifica con 13 punti, Cisco Collatino, che ha vinto domenica scorsa a Montello, riceve Falasche. La squadra di Nettuno, in compagnia di Colonna e Montello, staziona a 7 punti. In fondo alla classifica con 3 punti il Rieti riceve Nuova Montello che ha bisogno urgente di vincere per non compromettere ulteriormente il campionato. Sempre a zero punti, fanalino di coda, il Cretona incontra la Lazio. Mentre osserva il turno di riposo il Pontinia, che può meditare dopo la cocente sconfitta casalinga contro il Tor Lupara.

le foto del servizio sono dell'evento

| Tutte le calciatrici | Calendario incontri |