Virtus Basket Sezze

Campionato serie B2 2003/2004

 

| Tutti i giocatori 2003/04 | Calendario incontri |

 

       

Nola 82   Virtus Basket Sezze 66

7 marzo 2004                            10° giornata di ritorno

Sezze: "Fermata a richiesta"

"Rossoblu pronti a ripartire, destinazione play-off"

Battuta d'arresto per il quintetto di Mario Provinzano

  di Ignazio Romano

Si ferma in Campania, sul parquet umido del Nola, la corsa della Virtus Sezze

Dopo sette vittorie consecutive Provinzano perde l’imbattibilità; nulla di irreparabile, la squadra ha recuperato Vettorelli, regolarmente in campo, e resta serena. In effetti i rossoblu, dopo questa sconfitta più ambientale che tecnica, restano ai margini della zona play-off e sabato, in casa contro il Ruvo, potranno riconfermare valori ed aspirazioni di classifica.  Contro il Nola poteva andare meglio, visto il momento di grazia dei rossoblu, ma il quintetto setino non è mai entrato in partita, soffrendo non poco la precarietà statica su un parquet umido e molto pericoloso. “Abbiamo pensato principalmente a non farci male” afferma il Presidente Paesante, per nulla scontento dalla prestazione dei suoi, ma sicuro di un pronto riscatto. Quasi un pegno da pagare, certi di poter esprimere capacità e tecnica su campi migliori ed al momento giusto. Continuano intanto gli appelli di Paesante alla tifoseria di Sezze, ed in modo particolare a quella dei più giovani. Sabato 13 marzo tutti invitati al campo di via Roccagorga, dove alle ore 18.00 sarà possibile sostenere i propri beniamini che affrontano il Ruvo di Puglia, riproponendo al pubblico di casa il basket brillante e veloce del coach Provinzano.

>> l'anticipo di Feliciano Iudicone

La Virtus Sezze Centrando la sua settima vittoria consecutiva irrompe in zona play-off. Da quasi tutti i campi della B2 sono arrivati risultati favorevoli, con le grandi che danno evidenti segni di stanchezza. L'unica risultato sfavorevole è arrivato da Catanzaro, dove la squadra di casa, rinvigorita dai nuovi acquisti, ha messo alle corde il Nola, vittorioso solamente dopo un tempo supplementare. Saranno proprio i campani i prossimi avversari della squadra di coach Provinzano, attesa sul parquet più
difficile del campionato. Solamente la capolista Aprilia è riuscita ad espugnare l'infuocato palazzetto campano, non certo noto per la sua sportività, dove i padroni di casa hanno conquistato ben 20 dei 26 punti ottenuti fin ora. Oltre a Nola - Virtus Sezze, il prossimo turno prevede altri due scontri diretti in chiave play-off: quello tra Salerno e Ribera, appollaiate a 24 punti, e tra Aprilia e Matera, rispettivamente prima e seconda in classifica; come ci hanno confermato gli ultimi risultati però, i pericoli maggiori sono spesso rappresentati dalle squadre apparentemente più deboli. San Severo e Napoli, entrambi reduci da una vittoria casalinga, cercheranno di ripetere l'impresa di pochi giorni fa, in casa rispettivamente del Catania e del Potenza, mentre il Ceglie rischia di essere risucchiato nei bassifondi della classifica a Catanzaro. A riposare sarà il Bari, sesto in classifica.

Venticinquesima giornata

Incontri
Salerno  -  Ribera

Aprilia  -  Matera

Nola  -  Sezze

Catanzaro  -  Brindisi

Potenza  -  Napoli

Ruvo  - Maddaloni

Catania  - S.Severo


Riposa Bari

Classifica

Aprilia 

Matera

Catania 

Ribera

Nola 

Sezze 

Salerno 

Potenza 

Bari

Ruvo 

Brindisi 

Maddaloni

S. Severo

Catanzaro

Napoli 

      

 

28

26

26

26

26

24

24

24

24

22

20

20

18

16

12

<<<>>>

le foto del servizio sono dell'archivio

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |