Virtus Basket Sezze

Campionato serie B2 2003/2004

 

| Tutti i giocatori 2003/04 | Calendario incontri |

 

       

Cus Bari 60   Virtus Basket Sezze 76

22 febbraio 2004                            8° giornata di ritorno

Una tira l'altra... e sono sei

La Virtus vince anche a Bari

  di Ignazio Romano

La Virtus di Provinzano non conosce ostacoli e distrugge anche il Cus Bari fino a domenica secondo in classifica. Sempre lucidi i rossoblu, nel girone di ritorno,

hanno tirato fuori carattere e convinzione mettendo in campo, per la sesta volta consecutiva , un quintetto vincente. Provinzano si dice soddisfatto del risultato e contento della prestazione di tutti i suoi giocatori, pur non avendo visto in campo la Virtus migliore.

 

Il Presidente Paesante ci tiene a sottolineare che a Bari non è stata una passeggiata e che i padroni di casa, giunti al terzo quarto si sono portati a soli due punti dal Sezze che ha reagito bene con una serie di canestri da tre di Ancilli e Sperduto, questo ha riportato il giusto divario per un finale di gara tranquillo. 

Anche dai parziali (11-20; 28-37; 49-59) si capisce che la Virtus Sezze ha sempre controllato l'incontro vincendolo con merito, e dimostrando di attraversare un grande momento di forma e di concentrazione.  

 

La rincorsa ai play-off continua, e a fare i conti con il quintetto setino dopo il Bari tocca al Potenza. I Lucani sono avanti di due punti e sul parquet di Sezze si preannuncia una gara mozzafiato.

>> l'anticipo di Feliciano Iudicone

La Virtus Sezze orfana di Focardi ha conquistato altri due punti in classifica, movendo un altro piccolo passo verso i play-off. Liquidato il Salerno però, è la volta di un'altra big: il Bari. La formazione pugliese è stata nettamente battuta al "Pallone" di Sezze, quando i locali sfiorarono i 100 punti, ma la squadra, terza in classifica, può rappresentare un difficile ostacolo. Il Cus Bari ha collezionato nel girone di ritorno solamente 6 punti, frutto di tre vittorie e quattro sconfitte, di cui due in casa, contro i 10 della Virtus Sezze, che ha disputato un incontro in meno. Dati alla mano i nostri sembrerebbero favoriti, ma il Bari resta un'ostica formazione, forte di 24 punti in classifica, contro la quale difficilmente la Virtus Sezze potrà permettersi di avere cali di rendimento come nell'ultimo incontro. Tra gli avversari il roster rossoblu dovrà fare particolare attenzione all'ala Martina, al pivot Scoccimarro, mattatore della squadra, e al play Traversa. Nel caso i setini espugnassero il parquet barese potrebbe essere il turno giusto per agganciare la parte sinistra della classifica. Gli incontri Ribera-Matera e Salerno-Catania in piena zona play-off, rappresentano infatti una ghiotta occasione per avvicinare le formazioni di alta quota, o di agganciare quelle più vicine (Ribera e Salerno). Tra le altre formazioni che si contendono i posti nella top-eight il Ceglie,in casa dell'Aprilia, si gioca le ultime chances di conquistare almeno un'ottavo posto, il Nola è impegnato sul campo della Cenerentola Napoli, il Ruvo di Puglia ospita il San Severo, fresco della vittoria sul Maddaloni, mentre il Potenza avrà l'incontro sulla carta più facile contro il Catanzaro.

Ventitreesima giornata

Incontri
Ribera - Matera
Cus Bari - Sezze
Aprilia - Ceglie
Salerno - Catania
Nola - Napoli
Ruvo di Puglia - San Severo
Potenza - Catanzaro


Riposa Maddaloni

Classifica
Aprilia            
Catania          
Bari                
Matera           
Potenza          
Nola                   
Ribera                
Salerno              
Ruvo di Puglia   
Sezze            
Ceglie           
Maddaloni        
Catanzaro        
San Severo       
Napoli           

 

26

26

24

24

24

22

22

22

20

20

18

18

16

16

10

***

le foto del servizio sono dell'evento

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |