Virtus Basket Sezze

Campionato serie B2 2003/2004

 

| Tutti i giocatori 2003/04 | Calendario incontri |

 

       

Virtus Basket Sezze 86   San Severo 90     

14 dicembre 2003                            14° giornata di andata

Ancora una sconfitta per la Virtus

Prestazione incolore dei “rossoblu” sconfitti sul parquet di casa dal San Severo, cenerentola del girone. Claudio Vandoni è alle prese con numerosi infortuni, e non dispone attualmente di una rosa di giocatori competitiva, ma la dirigenza promette un girone di ritorno agguerrito. In effetti la Virtus non è nuova a queste cose, e tenterà di ripetere quello che è accaduto nella scorsa stagione quando, dopo un avvio incerto, i “rossoblu” mostrarono un inebriante finale di stagione che li condusse sino ai play-off. L’analisi, giunti a metà campionato, rimane comunque quella di un momento negativo a cui non sembrano esserci ancora soluzioni. Sin ora sono 8 le sconfitte, contro le 6 della passata stagione di cui abbiamo parlato.

Ora aspettiamo di vedere l’ultima giornata del girone di andata, per capire se è possibile archiviare questo brutto momento, ed in che modo risalire la classifica. La Virtus sarà impegnata a Catanzaro dove, il neo allenatore Paolino Moretti, si trova a gestire un team in seria difficoltà, anche loro come la Virtus in cerca di rivincite in un campionato inaspettatamente deludente.

Il commento di Feliciano Iudicone

La Virtus Basket Sezze, ancora priva di Zanier, perde in casa contro il San Severo. Le due formazioni lottano intensamente per tutto il primo quarto, ma sono i pugliesi a chiudere in vantaggio. L'equilibrio è dunque presto spezzato e San Severo va in fuga volando fino a +12, prima che, a metà tempo, inizi finalmente la rimonta dei setini, trascinati dalle triple di Sperduto e da un Bruni, apparso già ben integrato nella squadra, autore di una tripla allo scadere che riaccende le speranze dei locali. La Virtus Sezze è però condizionata ancora da una media al tiro non eccellente, mentre gli ospiti sembrano tenere il passo. Lentamente i setini recuperano punto su punto finché, a 18'' dal termine il tabellone non segna 86-87. La partita sembra finalmente poter volgere a favore dei rossoblu ma, pochi istanti dopo, due tiri liberi mettono in ginocchio Ancilli e compagni, sfavoriti non poco da discutibili decisioni dell'arbitro.  A una giornata dalla fine del
girone d'andata la situazione in classifica impone ai rossoblu di dare una sterzata al campionato per non compromettere definitivamente gli obiettivi di inizio stagione.

le foto del servizio sono dell'archivio

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |