Virtus Basket Sezze

Campionato serie B2 2003/2004

 

| Tutti i giocatori 2003/04 | Calendario incontri |

 

       

Virtus Basket Sezze 99     Cus Bari 71

8 novembre 2003                            8° giornata di andata

Prova d'orgoglio e di carattere

Privi di Sperduto i rossoblu tornano a vincere

Avevamo visto i ragazzi della  Virtus Basket Sezze iniziare una timida ripresa, almeno nel gioco, già dall'ultimo incontro perso a Salerno per poco. Oggi sul parquet di casa tutto il team rossoblu ha dato il massimo, superando alla grande un ostacolo ostico come i ragazzi del Cus Bari allenati da Francesco Raho. I pugliesi non sono apparsi irresistibili a Sezze, mentre i locali hanno dato il meglio anche con le riserve. Da elogiare, a proposito, Matteo Scapin e Lorenzo Vandoni, tra i migliori in campo. L'incontro per la Virtus s'era fatto delicato, in quanto la situazione di classifica non è delle migliori, ma oggi a convincere è stato proprio il gioco che lascia ben sperare per il proseguo del campionato. Adesso Claudio Vandoni può lavorare con più tranquillità, contando sul fatto che la stagione è ancora lunga e la sua squadra in netta ripresa.

Nella foto Alessanmdro Zanier, trascinatore inesauribile

Il commento di Feliciano Iudicone

La Virtus Basket Sezze lancia un forte messaggio alle altre contendenti del
campionato di B2 battendo con una prestazione superlativa il quotato Bari.
Eppure l'inizio non è dei migliori per i setini; solamente 2 punti siglati
nell'arco di 4' e il tabellone segna un inquietante 2-10. Poi inizia un
lungo dominio; in 2' Zanier e compagni ribaltano la situazione sul 13-12;
poi Bosco e Vettorelli  realizzano 5 punti ciascuno fissando il punteggio
sul 23-17 a fine quarto. Il secondo periodo è inevitabilmente di marca
setina: gli ospiti non riescono a finalizzare, arginati dall'attenta difesa
rossoblu; Carbone, entrato a metà tempo, è una vera e propria spina nel
fianco, mentre Zanier e Vettorelli siglano punti a ripetizione. Dopo il
riposo il divario tra le due squadre subisce un'ulteriore impennata. Il Bari
costruisce numerose azioni, ma il gioco del Sezze è cinico e preciso: pronti
ad approfittare di ogni minimo errore, i ragazzi di Vandoni sono fulminanti
in contropiede ed hanno una percentuale di errore pressoché nulla. Il
copione resta lo stesso nel quarto conclusivo: ancora un'ottima media tiro
per i locali, che toccano i +30 a 2' dal suono della sirena, poi il match si
chiude con uno schiacciante 99-71.
Dopo un inizio non esaltante il team di Vandoni deve ora trovare continuità;
a partire da domenica prossima a Potenza.

le foto del servizio sono dell'evento

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |