Virtus Basket Sezze

Campionato serie B 2002/2003

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |

 

       

Virtus Basket Sezze 84    S.Croce Olbia 78    

4 gennaio 2003                              1° giornata di ritorno

Grande incontro e grande prova di forza del Sezze

Vandoni è ottimista: L'accesso ai play-off sarà duro per tutti, ma noi ci saremo

Comincia bene il nuovo anno per la Virtus, e Pagnozzi è tornato in piena forma

Le premesse

Alle ore 17.00 presso il complesso sportivo di via Bassiano la Virtus Basket Sezze affronta i sardi dell'Olbia, secondi in classifica.  Vandoni può contare sul ritorno in gran forma di Pagnozzi, grande trascinatore nelle ultime amichevoli, ma  bisogna fare i conti con alcuni elementi ancora non al meglio tra cui Veneri. Per Vandoni Olbia è stato il primo duro impatto con il campionato, e all'andata i sardi hanno avuto la meglio. Tra i rossoblu c'è voglia di rivincita, e il calendario impone la massima concentrazione, visto le due trasferte che si preparano. Il divario tra le inseguitrici e le capolista Veroli e Porto Torres è esiguo. Sono molte le squadre che possono ancora puntare ai play-off, afferma mister Vandoni, e osservando la classifica del girone di andata sembra proprio così.

L'incontro

Prima del commento tecnico di Franco, che ringrazio per la sua puntuale e competente collaborazione, dell'incontro si può certo dire che è stato molto equilibrato per i suoi tre quarti: Olbia è squadra quadrata ed i parziali lo dimostrano: 18-16 ; 38-38 ; 57-58. Nel finale la Virtus, sapientemente guidata da Claudio Vandoni, ha saputo dare la zampata finale. Il tifo è esploso e gli ospiti hanno accusato il colpo, perdendo anche le staffe per le solite contestazioni all'albitraggio. Sbavature che non ci saremmo aspettati dai tecnici di Olbia.

“Cenere e carbone” dalla Befana setina per l’Olbia

Non poteva esserci inizio migliore per il 2003 della Virtus Sezze: sabato 4 gennaio vittoria contro i sardi dell’Olbia in una delle partite più avvincenti e combattute di questa stagione. Solo durante il 38° minuto di gioco infatti, i setini hanno prodotto un mini-break – 6 punti - che si è rivelato quello decisivo per la vittoria finale; l’equilibrio continuo nel punteggio è stato l’elemento triller della gara: nessuna delle due formazioni è riuscita a staccarsi perché gli avversari hanno sempre risposto con puntualità e determinazione ad ogni tentativo di allungare.  

A fare la differenza è stata sicuramente la superiorità della panchina rossoblu: dai cosiddetti “rincalzi” (su tutti Tommasini 17 punti) sono arrivati i punti decisivi per tenere testa agli isolani e cogliere l’attimo propizio nel finale, quando l’Olbia, non concedendo mai riposo ai titolari, è stata costretta a giocare i due minuti finali dell’incontro, con la squadra completamente rimaneggiata dall’uscita per falli dei suoi uomini migliori (monumentale Gilardi 19 p.). 

Solamente alla fine di questo avvincente testa a testa il folto pubblico presente ha potuto festeggiare la prima vittoria del girone di ritorno ed il concomitante 4° posto in classifica, alle spalle di Veroli, Sassari e lo stesso Olbia.

Come appassionati di questo sport, preferiamo non abbandonarci a voli pindarici: la B2 in questo momento è già un lusso per il basket setino (con una società alla ricerca di un assetto stabile e di nuove risorse, ed alle prese con “l’ennesima rifondazione” del settore giovanile), e pensare ai play-off con mire di B1 potrebbe solo far venire “pericolose vertigini”.

( commento della partita di Franco Abbenda )

Apprezzabile anche la prestazione di Zanier, che a parte qualche sbavatura, è tra i migliori

La classifica del girone di andata

SOCIETA

PUNTI

GI

VI

PE

SAPORI DI SARDEGNA SASSARI

24

15

12

3

SOLAC VEROLI

24

15

12

3

FORMAGGI SARDI OLBIA

22

15

11

4

D.S.A. PEUGEOT SEZZE

18

15

9

6

FREECOM TIBER BK. ROMA

18

15

9

6

POGGIO VOLPI PALESTRINA

18

15

9

6

A.S. PALLACANESTRO LUCCA

16

15

8

7

A.S. STELLA AZZURRA ROMA

16

15

8

7

BINI VIAGGI CECINA

16

15

8

7

DOLCEZZE SAVINI MONTEVARCHI

16

15

8

7

GALASSIA VITERBO

12

15

6

9

OTI SAN GIOVANNI VALDARNO

12

15

6

9

LA FALEGNAMI CASTELFIORENTINO

10

15

5

10

SMAC CORNICI CERTALDO

10

15

5

10

CENTRO BASKET FF. AA. ROMA

6

15

3

12

B M COLLE VAL D'ELSA

2

15

1

14

Prossimo turno

Prossime due gare in trasferta per la Virtus Sezze: la prima (apparentemente facile) contro il Colle Val D’Elsa, ed impegno proibitivo a Sassari, contro gli isolani che sembrano però non essere nel miglior momento della stagione.

La squadra del coach Vandoni sembra aver trovato finalmente il giusto equilibrio tra talento dei singoli, turnover degli uomini in campo e giusta aggressività in difesa: auguriamoci di averne conferma nei prossimi incontri in Toscana ed in Sardegna.

Contentezza alle stelle per il Presidente Franco Paesante, dopo il terzo successo consecutivo della sua Virtus Basket Sezze ed un consolidato quarto posto.

 le foto del servizio sono relative all'evento 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |