Virtus Basket Sezze

Campionato serie B 2002/2003

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |

 

       

      Virtus Basket Sezze 83   Palestrina 76  

2 novembre 2002                             7° giornata di andata

Si soffre tanto e sul 72 pari si va ai supplementari, poi il trionfo

...ecco le immagini ed il commento dell'incontro di F.Abbenda

Di fronte ad un folto pubblico (mai così numeroso quest’anno!!) Sezze e Palestrina hanno dato vita ad un incontro spettacolare ed avvincente, che ha visto i rossoblù setini prevalere al termine dei 45 minuti giocati, dopo un tempo supplementare, soprattutto con il cuore. Tifosi ospiti molto rumorosi in tribuna fanno da corona all’inizio esplosivo del Palestrina, che con tre tiri pesanti e due micidiali contropiede fanno capire subito alla DSA Peugeot che la partita sarà tutta in salita, e che ci sarà bisogno di attingere dalla panchina, perché il quintetto iniziale proposto da Vandoni (Montuori, Zanier, Saccoccio, Pagnozzi e Focardi) non sembra in giornata brillante.

Con l’ingresso di Veneri (miglior realizzatore con 26 punti) e di Tommasini, la Virtus Sezze, aggiungendo centimetri importanti a rimbalzo ed alternando sapientemente tiri da fuori e penetrazioni a canestro, rientra prepotentemente in partita, grazie anche ad un fisiologico appannamento del Palestrina. Gli ultimi 10 minuti di gioco sono stati giocati tutti d’un fiato con entrambe le squadre alla ricerca dell’allungo decisivo che garantisse un finale di partita tranquillo e vittorioso. Così non è stato però. A 20 secondi dalla fine, con la DSA Peugeot avanti di 3 punti e possesso di palla, tutto sembrava ormai definito a favore dei Setini; ma il basket riserva sorprese anche nei secondi finali: una palla persa malamente in attacco ed un disperato tentativo da tre del Palestrina proprio sulla sirena finale mandavano le squadre al supplementare.

Nei cinque minuti finali Sezze gestisce bene un minimo break iniziale, e regala all’incredulo pubblico un successo insperato, visto l’inizio a dir poco imbarazzante, ma tutto sommato meritato per una migliore tenuta nervosa nei momenti topici della gara. Un accenno finale alla questione tiri liberi: si ha l’impressione che qualche giocatore rossoblu vada in lunetta…rassegnato al sicuro errore; bisognerebbe lavorare  sull’aspetto psicologico più che tecnico, e ci penseranno gli allenatori, ma va ricordato che anche giocatori di chiarissima fama (Pat Ewing e Shaquille O’ Neal nel campionato NBA) hanno avuto percentuali disastrose dalla linea, ma (parafrasando il mitico cantautore Francesco De Gregori) “ il giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia ” e Roberto Pagnozzi, a tratti, è quel tipo di atleta!!!

Claudio Vandoni soddisfatto, ma invita i suoi a usare la testa

Finale incandescente con i ragazzi della Virtus Basket Sezze all'attacco

Due trasferte insidiose attendono la Virtus, ora a ridosso delle prime in classifica ad 8 punti: Castel Fiorentino e la capolista Veroli. Prossimo appuntamento casalingo invece,  il 23 novembre con il Montevarchi, ci auguriamo davanti ad un pubblico ancora più numeroso e caloroso.

( commento della partita di  Franco Abbenda

      Classifica della sesta giornata da aggiornare  (fonte  Lega Nazionale Pallacanestro)

POSIZIONE

SOCIETA

PUNTI

GI

VI

PE

1

SAPORI DI SARDEGNA SASSARI

12

6

6

0

2

SOLAC VEROLI

12

6

6

0

3

A.S. PALLACANESTRO LUCCA

8

6

4

2

4

A.S. STELLA AZZURRA ROMA

8

6

4

2

5

FORMAGGI SARDI OLBIA

8

6

4

2

6

U.S. PALESTRINA

8

6

4

2

7

U.S. TIBER BASKET ROMA

8

6

4

2

8

D.S.A. PEUGEOT SEZZE

6

6

3

3

9

DOLCEZZE SAVINI MONTEVARCHI

6

6

3

3

10

GALASSIA VITERBO

4

6

2

4

11

LA FALEGNAMI CASTELFIORENTINO

4

6

2

4

12

OTI SAN GIOVANNI VALDARNO

4

6

2

4

13

SMAC CORNICI CERTALDO

4

6

2

4

14

BINI VIAGGI CECINA

2

6

1

5

15

CENTRO BASKET FF. AA. ROMA

2

6

1

5

16

B M COLLE VAL D'ELSA

0

6

0

6

 

le foto del servizio sono relative all'evento

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |