Virtus Basket Sezze

Campionato serie B 2002/2003

 

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |

 

       

  Virtus Basket Sezze 76    Galli Valdarno 68

19 ottobre 2002                             5° giornata di andata

Incontro molto combattuto con tanti errori dei rosso-blu di Sezze

Il presidente osserva Roberto Pagnozzi che va a canestro, ma quanta fatica!

..è un Veneri un po' stanco quello che si è visto questa sera alle Fontane.

...difesa in affanno, il giovane Giulio Forzelin da una mano ai compagni.

A parte i due punti della vittoria c’è poco da salvare in questa partita che ha visto la Virtus Sezze imporsi sui toscani del San Giovanni Valdarno.

La squadra rossoblù era la stessa del sabato precedente a Viterbo, con Montuori, Ancilli, Zanier, Pagnozzi e Focardi in quintetto base, mentre in panchina uno scalpitante Veneri, all’esordio casalingo, suppliva alla seconda assenza consecutiva di Tomasini. Nonostante le migliori premesse e l’occasione ghiotta di riportarsi nella parte nobile della classifica, la compagine setina si dimostrava da subito nervosa e farraginosa in attacco, ed eccessivamente arrendevole in difesa.

Gli ingressi di Veneri e di Saccoccio consentivano di allungare nel punteggio ma non di produrre il break decisivo dell’incontro. A rimettere il Valdarno in corsa ci pensava anche il coach setino Vandoni (troppo nervoso!!) che veniva espulso giustamente dagli arbitri, e permetteva agli ospiti di impattare grazie ai tiri liberi conseguenti.

Il secondo allenatore Imbrogno però ruotava bene gli uomini in campo ed un finale con due tiri pesanti di Montuori consentivano di allungare fino a + 8. Con 6 punti in classifica la squadra potrà lavorare con più serenità e fare spazio ad un gioco più corale, soprattutto servendo di più i lunghi sotto canestro ed evitando il sistematico ricorso al tiro da fuori, che in “giornate no” per i tiratori può diventare un limite insormontabile.

Contro avversari più ostici ed attrezzati per il salto di categoria, a cominciare dal prossimo incontro a Lucca, ci sarà bisogno di una squadra più serena, in campo ed in panchina, se si vuol veramente spiccare il volo!  

Nota di Cultura: nel ricordare che San Givanni Valdarno, situato tra Firenze ed Arezzo, è il paese natale del grande pittore Masaccio (1401-1428) segnaliamo che proprio in questi giorni si inaugura una mostra dal titolo "Masaccio e le origini del Rinascimento" che ospiterà opere provenienti da tutto il mondo in esposizione fino al 21 dicembre. Si potranno ammirare anche opere per la prima volta in Italia e inediti di autori come il Beato Angelico, Filippo Lippi, Masolino e Paolo Uccello.

( commento della partita di  Franco Abbenda )  

le foto del servizio sono relative all'evento

| Tutti i giocatori 2002/03 | Calendario incontri |